Milan, senti Brocchi: "E' un sogno che si avvera"

Il neo tecnico rossonero è stato intervistato da Sky Sport: "Il confronto con Berlusconi mi porterà a migliorare. Sinisa? E' stato molto carino ieri quando ci siamo sentiti".

Milan, senti Brocchi: "E' un sogno che si avvera"
Cristian Brocchi, Gazzetta World

Il nuovo allenatore del Milan, Cristian Brocchi, è stato presentato questo pomeriggio a Milanello. Sky Sport ha poi intervistato in esclusiva l'ex tecnico della Primavera ora allenatore della prima squadra. Non ha paura di fallire: "Allenare il Milan è la cosa più bella del mondo. Sono al Milan da 20 anni, ho fatto tutto il percorso e per me è un sogno che si avvera" E' normale che iniziare una stagione dall'inizio è molto più semplice, però al tempo stesso questa è l'occasione che mi si presenta. Con la massima intelligenza cercherò piano piano di mettere nei giocatori i singoli concetti nei quali credo molto in modo che si possano accorciare i tempi".

Cristian Brocchi ha convinto Silvio Berlusconi e si è preso il Milan: "Mi può portare solo a migliorare e il confronto con le altre persone è sempre stato un motivo di crescita. Confrontarsi e condividere è qualcosa per potersi migliorare". Sarà l'uomo giusto per guidare il Diavolo? Rriuscirà a inculcare i suoi concetti cardine ai giocatori rossoneri?: "Mi fa piacere perchè- ha continuato l'ormai ex tecnico della Primavera del Milan- vuol dire che quello che ho fatto fino ad adesso è stato apprezzato. Io ho il mio modo di vedere il calcio e cercherò di riproporlo in prima squadra, anche se ogni situazione è a sè. La bravura mia starà nel fargli capire quello che chiedo e la speranza è che loro avranno la voglia di riportare il Milan in alto e di dimostrare di essere da Milan, perchè in molti lo sono secondo me. Possono fare molto di più di quello che hanno fatto." 

Il rapporto con Sinisa Mihajlovic: "Sinisa è stato per me una grande sorpresa perchè quest'anno abbiamo avuto un bellissimo rapporto con rispetto reciproco. Ieri ci siamo sentiti, è stato molto carino in un momento delicato per lui. Massimo rispetto per lui e un ringraziamento particolare" Rischio di bruciarsi? Brocchi non ci pensa, per il momento: "Per me è un sogno rimanere qui e spero di rimanere anche qui l'anno prossimo perchè vorrebbe dire che qualcosa di buono son riuscito a farlo anche in poco tempo".