Boateng, il trequartista e Brocchi. Così il ghanese può provare a rilanciarsi

Kevin Prince Boateng avrà l'opportunità di partire dal primo minuto domani sera contro il Carpi di Castori.

Boateng, il trequartista e Brocchi. Così il ghanese può provare a rilanciarsi
Kevin Prince Boateng, tuttosport.com

Il suo ritorno a Milanello è stato, a conti fatti, l'unico movimento di mercato del Milan durante la sessione invernale. Una scelta difficile da comprendere e che ha presentato puntuale il proprio conto nel momento cruciale della stagione. Giocatori stanchi e senza ricambi all' altezza.

Kevin Prince Boateng sembrava poter essere una buona alternativa, con Mihajlovic in panchina, tanto per un ruolo da esterno, quanto per un posto da seconda punta. L'ex allenatore serbo del Milan, però, non lo ha mai ritenuto pronto e all' altezza dal punto di vista fisico. Così le apparizioni di Boateng nella sua seconda parentesi rossonera si contano sulle dita di una mano e l'unico vero lampo è stato il gol contro la Fiorentina a San Siro. Finito di fatto nel dimenticatoio a collezionare panchine, Boateng era uscito dalle rotazioni del Milan. L'arrivo di Brocchi a Milanello, però, e il conseguente ritorno al modulo con il trequartista, come da preciso ordine presidenziale, permette all'improvviso a Boateng di avere un'insperata opportunità dal primo minuto contro il Carpi.

Boateng, in gol contro la Fiorentina, corrieredellosport.it
Boateng, in gol contro la Fiorentina, corrieredellosport.it

Sembra essere questa, infatti, l'idea che sta prendendo corpo nella mente di Brocchi. Kucka è squalificato, Bertolacci è alle prese con un problema muscolare, come annunciato in conferenza stampa e allora Bonaventura verrà retrocesso sulla linea di centrocampo. In questo modo si libera un posto alle spalle della coppia formata da Balotelli e Bacca. Non ci sarà, però, Honda che da Natale fino ad adesso era stato praticamente sempre titolare, ma Boateng che tornerà così nel suo ruolo preferito, quello in cui fece vedere le cose migliori durante la sua prima esperienza con la maglia del Milan. Un'occasione da non sprecare soprattutto per se stesso e con un occhio alla prossima stagione. Il contratto di Boateng è in scadenza, difficile che il Milan rinnovi l'accordo, ma chissà che qualcuno non scelga, grazie ad un finale in crescendo, di puntare ancora su di lui.

Kevin Prince Boateng in amichevole contro l'Inter, sport.sky.it
Kevin Prince Boateng in amichevole contro l'Inter, sport.sky.it