UFFICIALE: si ferma Antonelli, lesione al polpaccio destro per il terzino

Cristian Brocchi perde un'altra pedina importante per il finale di stagione del suo Milan.

UFFICIALE: si ferma Antonelli, lesione al polpaccio destro per il terzino
Luca Antonelli, legaseriea.it

Quasi non ha avuto nemmeno il tempo per festeggiare come avrebbe voluto sia la recente paternità sia lo splendido gol del pareggio contro il Frosinone a San Siro. Luca Antonelli è costretto a fermarsi e forse anche a chiudere la propria stagione in anticipo rispetto alle sue intenzioni e a quelle di tutto il Milan. Una notizia che non ci voleva per Cristian Brocchi, già costretto a fare a meno di Bonaventura in queste settimane.

Questo il comunicato ufficiale apparso sul sito rossonero riguardo le condizioni del terzino sinistro ex Genoa: "AC Milan comunica che sul finire della partita Milan-Frosinone di domenica Luca Antonelli ha riportato una lesione parziale del soleo della gamba destra. I tempi di recupero verranno valutati in base all’evoluzione del quadro clinico." Un infortunio muscolare, quindi delicato già di suo tanto nel trattamento quanto nella scelta del momento adatto per ritornare in campo, in più in una zona come quella del polpaccio spesso soggetta a ricadute inattese quando si pensa ormai di avere recuperato. Per Antonelli non è il primo stop stagionale a causa di problemi di questo tipo, ma sicuramente a Brocchi non farà per nulla piacere questa notizia. Con Mihajlovic Antonelli era uno dei punti fermi della difesa a quattro del serbo, con De Sciglio quasi sempre relegato a guardare il compagno dalla panchina.

Con Brocchi la situazione si è completamente capovolta, perchè proprio De Sciglio è diventato il titolare della corsia mancina di difesa, senza a dire il vero offrire prestazioni scintillanti, con Antonelli in panchina. Questo infortunio permette, però, a De Sciglio di acquisire un minimo di serenità in più, consapevole che il suo posto da titolare nelle prossime gare è in pratica a rischio zero. Il Milan, probabilmente, cercherà di rimettere Antonelli a disposizione di Brocchi per la finale di Coppa Italia, ma sembra davvero essere una corsa contro il tempo.