Corsa al sesto posto, il Milan deve vincere contro la Roma e sperare nell'Inter

L'ultima giornata di campionato dovrà decretare chi fra Milan e Sassuolo chiuderà al sesto posto in classifica.

Corsa al sesto posto, il Milan deve vincere contro la Roma e sperare nell'Inter
Il Milan spera ancora nel sesto posto, it.eurosport.com

Una giornata alla fine del campionato e situazione invariata per il Milan di Cristian Brocchi in classifica. Peccato che il destino dei rossoneri in campionato non dipende solo da quello che accadrà contro la Roma, ma anche dal risultato del Sassuolo contro l'Inter. Lì dove il Milan sarà costretto a fare il tifo per i cugini che lo voglia oppure no.

Naturalmente per iniziare a fare questo tipo di ragionamenti serve una vittoria a San Siro contro la Roma di Luciano Spalletti e dell'ex Stephan El Shaarawy. I giallorossi hanno ancora delle flebili speranze di arrivare secondi davanti al Napoli e anche per questo non verranno a San Siro per un'allegra gita di fine stagione. In più la Roma in questo momento è in uno stato di forma notevole come si è potuto ammirare nella gara contro il Chievo di ieri all'Olimpico. Al Milan servirà davvero una grande prestazione, molto migliore di quanto messo in mostra fino a questo momento con Brocchi in panchina. La gara contro il Bologna ha portato di buono solamente la vittoria, visto che ancora una volta il livello di gioco espresso è stato di basso livello, con una manovra lenta e con poche idee per provare ad aprire varchi nelle difese avversarie. Il compito per i rossoneri non sembra essere dei più semplici. E' vero che ci sarebbe ancora la finale di Coppa Italia, ma anche in quel caso i pronostici non sono per niente dalla parte del Milan.

Il Sassuolo è a un passo dall'Europa League, repubblica.it
Il Sassuolo è a un passo dall'Europa League, repubblica.it

In caso di vittoria contro la Roma, solo a quel punto San Siro potrebbe tendere le orecchie al Mapei Stadium e alla sfida fra Sassuolo e Inter. Una vittoria dei nerazzurri permetterebbe al Milan di sperare ancora nel sesto posto. A guardare solo le motivazioni, però, la sfida sembra essere squilibrata a favore dei ragazzi di Di Francesco, ad un passo dal coronamento di un sogno chiamato Europa League. Il Milan si è complicato la vita da solo e il Sassuolo è stato bravo a crederci sempre, arrivando ad avere il destino nelle proprie mani. 90 minuti ancora e una finale di Coppa Italia in cui tifare Juventus per arrivare ad un traguardo che sarebbe storico.