Il Milan riparte dagli italiani: rinnovi fino al 2019 per Antonelli, Calabria e Capitan Montolivo

La società rossonera ha ufficializzato i rinnovi del contratto per due difensori: Davide Calabria, giovane esterno classe 1996, e Luca Antonelli, autore di una stagione più che positiva. Con loro, c'è anche il rinnovo di Capitan Montolivo che era in scadenza di contratto. Per i tre italiani si tratta di un triennale con scadenza 30 giugno 2019.

Il Milan riparte dagli italiani: rinnovi fino al 2019 per Antonelli, Calabria e Capitan Montolivo
Riccardo Montolivo, Capitano del Milan. Ha rinnovato fino al 2019. Fonte: Getty Images.

La notizia è ufficiale: il Milan riparte dagli italiani. La società rossonera, conclusa una stagione a dir poco opaca, è già concentrata sul futuro immediato con Galliani che si è messo subito all'opera sul fronte rinnovi di contratto. 
In attesa di capire con più chiarezza gli sviluppi societari legati al club milanese, ecco che arrivano i primi ed importanti rinnovi. La società, come spesso ribadito dal Presidente Berlusconi, vuole un Milan il più possibile italiano, ed ecco che i tre rinnovi sulla scrivania di Casa Milan parlano tutti e tre la nostra lingua. 

Tris di rinnovi dunque, con il giovane Davide Calabria che al termine di una stagione tribolata con Mihajlovic, ha guadagnato spazio ed attenzione con Brocchi. Per lui, così come per Luca Antonelli, arriva un prolungamento dell'attuale contratto fino al 30 giugno 2019. 
Rinnovo certificato da una nota ufficiale del club anche per il capitano, Riccardo Montolivo. Molto contestato dai tifosi, il 30enne di Caravaggio ha disputato al pari di Antonelli una buona stagione, riuescendo a rientrare anche in orbita Azzurra. Per questo motivo, il Milan ha deciso di non ripetere lo stesso errore commesso con Pirlo, rinnovando il contratto ormai in scadenza fino al giugno del 2019. 

La nota del club. Fonte: acmilan.com
La nota del club. Fonte: acmilan.com