Il Milan si conferma made in Colombia: rinnovi fino al 2019 per Zapata e Vergara

In attesa di conoscere chi sarà il prossimo proprietario del Milan, la dirigenza rossonera si è attivata per proseguire la campagna di rinnovi intrapresa con Montolivo, Antonelli e Calabria. Dopo gli italiani, è stato il turno dei colombiani Zapata e Vergara che rinnovano con il diavolo fino al 30 giugno 2019.

Il Milan si conferma made in Colombia: rinnovi fino al 2019 per Zapata e Vergara
Zapata in azione. Fonte: piantetamilan.it

Nella più totale incertezza, due raggi di luce si fanno spazio tra le mura rossonere. Con la questione societaria assolutamente in bilico, e le condizioni del Presidente Berlusconi che preoccupano, la digirenza del diavolo ha avuto la forza per piazzare un doppio colpo importate sul fronte rinnovi. 
E' stato lo stesso club meneghino a ufficializzare attraverso una breve nota i rinnovi dei due difensori colombiani, Cristian Zapata Jherson Vergara

Per i connazionali si tratta di un rinnovo triennale che dunque prolunga la loro esperienza in rossonero fino al 30 giugno 2019. In particolare il rinnovo di Zapata era tra i più attesi dato che il centrale impiegato spesso come terzo in questa stagione, aveva un contratto che tra meno di trenta giorni lo avrebbe lasciato libero di andare altrove. 
A convincere la dirigenza del Milan, non solo le buone prestazioni mostrate dal possente centrale ex Udinese, ma anche una difficoltà nel reperire difensori di valore ad un prezzo accessibile. Ecco che allora, con la benedizione di Adriano Galliani è arrivato il tanto agoniato rinnovo per un Zapata che si sta rivelando un fattore anche con la sua Colombia in Copa America

Discorso diverso per Vergara che in rossonero non ha mai giocato una gara ufficiale. Arrivato tre stagioni fa con aspettative altissime, il centrale classe 1994 non è riuscito a mantenere le promesse che lo vedevano come un possibile erede di grandi ex milanisti. Ancora acerbo, Vergara ha girato per l'Italia raccogliendo una manciata di presenze tra Parma, Avellino e Livorno. Ora, il Milan gli ribadisce fiducia in attesa che il talento di questo giovane difensore possa esplodere in qualche campo di provincia. 
Il futuro del colombiano infatti, molto presumibilmente sarà lontano da Milanello, con il Milan che lo darà ancora in prestito in Serie B dove Vergara cercherà di sbocciare una volta per tutte prima di raggiungere l'amco Zapata in rossonero.

Il comunicato del club rossonero. Fonte: acmilan.com
Il comunicato del club rossonero. Fonte: acmilan.com