Milan, a fine luglio la firma sul preliminare?

Entro fine mese la stipula del contratto.

Milan, a fine luglio la firma sul preliminare?
Silvio Berlusconi - .theguardian.com

Il futuro del Milan si sta ormai delineando: la trattativa tra il gruppo Fininvest e la cordata cinese, seppur a rilento, prosegue. Secondo l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport questi continui rinvii non hanno mai preoccupato nè la holding di Silvio Berlusconi né il consorzio rappresentato dagli advisor Galatioto e Gancikoff.

Sempre per la rosea bisogna limare gli ultimi dettagli, ma entro il mese di luglio sicuramente si chiuderà l'affare. Il presidente rossonero ha ormai deciso di cedere la società: è stato già stabilito che il definitivo e atteso closing arriverà a settembre, invece per la famosa firma non si dovrebbe andare oltre fine mese.

Nel pomeriggio di ieri la televisione di Stato cinese aveva annunciato l'acquisto del Milan da parte di Baidu, ma in men che non si dica è arrivata subito la smentita da parte di Fininvest: "Indiscrezioni infondate". 

Intanto il mercato del Milan è bloccato, finchè non ci sarà la firma sul contratto preliminare: Adriano Galliani solo dopo la stipula del contratto potrà contare sui soldi dei cinesi per prendere i rinforzi chiesti da Montella. 

La volontà di chiudere c'è, bisogna solo aspettare ancora qualche giorno.