Milan, niente USA per Lapadula. Ritorno in gruppo dal prossimo 5 Agosto

Vincenzo Montella dovrebbe rinunciare a Gianluca Lapadula per le amichevoli in programma negli Stati Uniti.

Milan, niente USA per Lapadula. Ritorno in gruppo dal prossimo 5 Agosto
Gianluca Lapdula, acmilan.com

Gianluca Lapadula è, ad oggi insieme a Lionel Vangioni, l'unico acquisto chiuso sul mercato da parte del Milan di Vincenzo Montella. L'attaccante del Pescara è di fatto arrivato grazie ai soldi ricavati dalla cessione alla Roma di Stephan El Shaarawy, ma non si è ancora potuto mettere a disposizione di Vincenzo Montella a causa di alcuni acciacchi fisici che si trascina dalla lunghissima stagione con il Pescara in Serie B.

Problemi ad una caviglia, fascite plantare e altri piccoli malanni che però stanno ritardando la preparazione fisica dell'attaccante. Eppure Montella lo aspetta con curiosità, come dichiarato pochi giorni fa: "Lapadula? Sulla carta sembra adattarsi al mio stile di gioco, ha già dimostrato di avere talento e voglia. Il salto dalla serie B alla serie A sarà grande, ma penso abbia la personalità per giocare a questi livelli. Ancora, comunque, non l’ho visto con le scarpe da calcio." Situazione che putroppo per il Milan e il suo allenatore è destinata a proseguire per altri 15 giorni circa. Lapdula, infatti, non dovrebbe imbarcarsi insieme ai compagni di squadre per gli Stati Uniti in vista delle amichevoli internazionali di prestigio che attendono il Milan. Il programma per lui dovrebbe essere un lavoro specifico a Milanello per essere poi pronto del tutto al rientro dei compagni.

Lapadula davanti a Casa Milan, milanlive.it
Lapadula davanti a Casa Milan, milanlive.it

Il Milan dovrebbe rientrare in Italia il 4 Agosto dall'America, ecco che quindi il rientro di Lapadula in gruppo potrebbe essere fissato per il 5 Agosto, praticamente ad un mese di distanza dall'inizio del raduno del Milan dell'Aeroplanino. Un ritardo che sicuramente non farà piacere a nessuno, ma che a questo punto deve essere gestito nel migliore dei modi. Anche i tifosi, in attesa di evoluzioni sul fronte societario, sono curiosi di vedere all'opera un ragazzo che a Pescara ha fatto vedere grandi cose e messo insieme numeri importnati. Là però era Serie B, qui invece si tratterà di Serie A e di San Siro. Non proprio la stessa cosa.