Milan, riecco Kucka a Milanello: "Sono curioso di conoscere Montella e il suo gioco"

Juraj Kucka è tornato oggi a Milanello dopo le vacanze post Euro 2016. Subito parole interessanti per il centrocampista.

Milan, riecco Kucka a Milanello: "Sono curioso di conoscere Montella e il suo gioco"
Juraj Kucka, tuttosport.com

Juraj Kucka per molti è sul mercato perchè le sue caratteristiche di gioco non si adattano troppo bene all'idea di calcio di Vincenzo Montella. Nel frattempo, però, il centrocampista è tornato a Milanello dopo l'Europeo e le relative vacanze ed è pronto a mettersi a disposizione del nuovo allenatore del Milan.

Così Kucka al suo arrivo a Milanello ai microfoni di Milan TV parla di Vincenzo Montella"Spero, personalmente, di ripercorrere una stagione come la scorsa provando a dare maggiore qualità. Sono appena tornato e sono molto curioso di capire la tipologia di allenamento e di calcio di Mister Montella. È stato bello tornare a Milanello e ritrovare i miei compagni, è stato più difficile invece riprende gli allenamenti (sorride n.d.r.). Non ho segnato tanti gol nella mia carriera, spero, con il gioco votato all'attacco del Mister, di dare il mio contributo anche in fase realizzativa."

Juraj Kucka, acmilan.com
Juraj Kucka, acmilan.com

Seconda parte dell'intervista con uno sguardo all'indietro su Euro 2016 e uno in avanti verso la prossima stagione che sta arrivando: "Per noi è stata una bella esperienza. La Slovacchia non è considerata come una squadra top, quindi siamo molto soddisfatti per quello che abbiamo fatto. Sicuramente contro la Germania avremmo potuto fare di più, però resta il fatto che siamo usciti contro una squadra molto forte. Ogni tanto ripenso ancora alla parata di Neuer che avrebbe potuto cambiare la storia della partita. Spero di potermi vendicare nella tournée americana contro il Bayern. Voglio migliorarmi rispetto alla scorsa stagione. Dobbiamo fare di più sia sotto l'aspetto individuale che di squadra."