Milan, caso Bacca: il colombiano rifiuta il West Ham ed aspetta una squadra che disputi la Champions

Continua la telenovela Bacca in casa rossonera..

Milan, caso Bacca: il colombiano rifiuta il West Ham ed aspetta una squadra che disputi la Champions
Milan, caso Bacca: il colombiano rifiuta il West Ham ed aspetta una squadra che disputi la Champions - corrieredellasera.com

Il braccio di ferro tra il Milan e Carlos Bacca è appena iniziato: l'attaccante rossonero non ha digerito l'esclusione dalla tournée negli USA e il suo rifiuto al West Ham per ora blocca completamente il mercato in entrata del Milan.

Il Corriere della Sera in edicola oggi ha rilevato i retroscena dell'esclusione di Bacca dalla tournée Usa: il Milan aveva già deciso di escludere il colombiano dalla lista dei convocati, ma il club di via Aldo Rossi sostiene di non essere riuscito ad avvisarlo per tempo perchè il giocatore aveva il cellulare spento. Bacca non ha per niente gradito e di conseguenza ha rifiutato il trasferimento al West Ham.

Il club londinese aspetterà l'attaccante fino a lunedì, poi andrà su altri obiettivi. Ricordiamo che il West Ham ha già trovato l'intesa con il Milan sulla base di 30 milioni di euro. Il Peluca però non sembra così allettato dalla proposta degli Hammers. Il problema sono i mal di pancia di Bacca che non vuole lasciare il Diavolo per una squadra che non giochi la Champions  League. 

La prima mossa del Milan sul mercato è vendere Carlos Bacca, sacrificare una pedina per ottenere liquidità: con i 30 milioni incassati dalla cessione del colombiano, Adriano Galliani potrà concentrarsi sulla campagna acquisti.