Milan, Menez ai saluti: il Bordeaux offre un biennale, il francese pronto ad accettare

Il Milan e Jeremy Menez sono pronti a dirsi addio: dopo due stagioni piene di alti e bassi, il talentuoso francese sta per tornare in patria. Su di lui c'è il forte interesse del Bordeaux che ha formalizzato l'offerta al 7 rossonero. Menez, volato in Francia per trattare con i girondini, è pronto ad accettare un contratto biennale e salutare il Milan.

Milan, Menez ai saluti: il Bordeaux offre un biennale, il francese pronto ad accettare
Jeremy Menez con la maglia del Milan. Fonte foto: Getty Images Europe.

Sono destinati a dirsi addio il Milan e Jeremy Menez. L'attaccante francese, che nelle ultime due stagioni ha vestito tra alti e bassi la casacca rossonera, è pronto per salutare l'Italia e riabbracciare la sua amata terra d'origine, la Francia. 

Sul calciatore, rimasto a guardare per gran parte della scorsa stagione a causa di un grave problema alla schiena, c'è il forte interesse del Bordeaux, club che come il Milan ha bisogno di ripartire dopo un paio di stagioni al di sotto degli standard. 
Il club girondino ha avuto un primo approccio con Menez e il proprio entourage nel match amichevole che i due club hanno disputato in Francia non più tardi di dieci giorni fa; lì, Menez ha aperto una finestra di dialogo con il Bordeaux che da quel momento si è messo a lavoro per trovare un compromesso con le esose richieste di Jeremy.
Il problema principale, almeno in principio, sembrava proprio il pesante ingaggio del francese che al Milan percepisce uno stipendio fuori portata per il tetto salariale del Bordeaux. In seguito invece, Menez ha ammorbidito le sue richieste andando in contro a quelle che sono le possibilità economiche del club francese. 

Decisiva è stata la chiara scelta del Milan che ha deciso di non portare negli Stati Uniti Jeremy, e allo stesso tempo, concedergli nella giornata di ieri un permesso per volare proprio in Francia. 
Molti quodidiani transalipini, saputa la notizia, si sono fiondati a Bordeaux dove, alcuni giurano di aver visto Menez nel centro sportivo del Bordeaux.
Raggiunto l'accordo per un contratto biennale, ora, l'ultimo scoglio è caratterizzato dal Milan, che in questo periodo di ristrettezze economiche vorrebbe un conguaglio in denaro superiore ai cinque milioni. La sensazione però, è quella che il club di Via Aldo Rossi, pur di privarsi di Menez e del suo ingaggio abbia deciso di cederlo anche a cifre ben più contenute. 
Secondo le indiscrezioni provenienti dalla Francia, se ci sarà l'accordo definitivo tra i due club, Menez svolgerà già nella giornata di lunedì le visite mediche per il Bordeaux. Ciò a sottolineare l'intesa che da qualche tempo hanno il calciatore e il club girondino, ormai prossimo ad accogliere l'ex enfant prodige di Francia.