Milan negli States, Montella dopo il Chelsea: "La miglior partita del nostro pre campionato"

Vincenzo Montella è soddisfatto di quanto il suo Milan ha fatto vedere in campo contro il Chelsea, nonostante la sconfitta.

Milan negli States, Montella dopo il Chelsea: "La miglior partita del nostro pre campionato"
Vincenzo Montella, vavel.it

Il Milan conclude i propri giorni americani con una sconfitta contro il Chelsea di Antonio Conte. Fino a che le gambe dei titolari hanno retto, però, la partita è stata in equilibrio e anzi in certi tratti proprio i rossoneri si sono fatti preferire ai Blues di Conte. I cambi e la differenza di qualità complessiva della rosa hanno fatto il resto nel secondo tempo.

Al termine della gara, però, Montella si è presentato in conferenza stampa usando parole importanti per la prestazione messa in mostra dai suoi ragazzi in campo: "E’ stata la miglior partita del nostro precampionato, contro un avversario di grande livello. Abbiamo condotto la gara, abbiamo avuto molte occasioni, ne ho contate 4-5 nitide dove avremmo potuto fare altri gol. Sono davvero soddisfatto per la prestazione. Spiace per il punteggio, ma il dispiacere domattina passa e la prestazione resta, lo dico con grande convinzione. Alla fine del primo tempo noi 60% e loro 40%? Dentro una partita non ci sono soltanto i numeri.

Abbiamo creato tanto e tenuto bene il campo, per settanta minuti non ho visto differenza fra le due squadre, anzi: mi è piaciuto di più il Milan. Non dimentichiamo che avevamo di fronte una signora squadra e un grande allenatore, che riesce a entrare nella testa dei calciatori. E che calciatori: nel secondo tempo sono entrati Hazard, Kanté, Cuadrado, Ivanovic, Oscar, Batschuayi. Ha un grande gruppo. Noi però stiamo crescendo e quindi sono soddisfatto. Dite che vengo considerato il valore aggiunto di questa squadra? E’ bello sentirlo dire, ma non mi piace parlare di me stesso."

Bonaventura in azione contro Fabregas, twitter @acmilan
Bonaventura in azione contro Fabregas, twitter @acmilan