Verso Genoa - Milan, Vincenzo Montella pensa al turnover

I rossoneri sono chiamati a dare continuità alla vittoria contro la Juventus.

Verso Genoa - Milan, Vincenzo Montella pensa al turnover
Verso Genoa - Milan, Vincenzo Montella pensa al turnover - gazzetta.it

Il Milan, grazie al successo contro la Juventus, è volato a due punti dalla vetta della classifica, guidata proprio dai bianconeri. Erano anni che a Milanello non si respirava un clima simile. Con cinque successi nelle ultime sei gare di campionato, il secondo posto in coabitazione con la Roma, i rossoneri sono tra i possibili candidati per lo scudetto.

Vincenzo Montella si gode i suoi giovani, in particolare Donnarumma e Locatelli che sono stati i grandi protagonisti contro i bianconeri e intanto pensa alla formazione che domani sera dovrà scendere in campo a Marassi contro il Genoa per il turno infrasettimanale. Vietato montarsi la testa. L’Aeroplanino ha saputo valorizzare quello che aveva in rosa, ma c'è ancora tanto lavoro da fare. E soprattutto attenzione ai rossoblu che vorranno subito riscattare la sconfitta contro la Sampdoria nel derby di Genova. 

Capitolo infortunati: come ha sottolineato in conferenza stampa il tecnico rossonero, Calabria e Antonelli non ci saranno, così come Bertolacci, Montolivo e Mati Fernandez. Possibile convocazione per Zapata. Montella farà qualche cambio nella formazione titolare, date le tre partite a distanza ravvicinata: sabato scorso la Juventus, domani il Genoa e domenica pomeriggio il Pescara a San Siro.

Difficilmente ci saranno novità in difesa: Donnarumma in porta, Romagnoli- Paletta la coppia centrale, Abate e De Sciglio sulle fasce. Potrebbe cambiare qualcosa a centrocampo: possibile turno di riposo per Kucka o Locatelli, dentro Poli, Honda o anche Sosa. Anche davanti Montella potrebbe lasciare fuori uno tra Niang e Suso, con Bonaventura spostato nel tridente. Chance per Lapadula al posto di Bacca? Forse.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Poli, Locatelli, Honda, Bonaventura; Suso, Bacca/Lapadula,. All.: Montella

In panchina: Gabriel, Plizzari, Ely, Gomez, Sosa, Kucka, Pasalic, Niang, Lapadula, Luiz Adriano. Allenatore: Montellla

Indisponibili: Vangioni, Calabria, Bertolacci, Fernandez, Antonelli, Montolivo

Squalificati: –

Diffidati: –