Milan al lavoro verso il Pescara, Abate e Suso pronti a tornare dal primo minuto

Montella continua a preparare la sfida contro la squadra di Oddo. Pronti a tornare i titolari della fascia destra dal primo minuto.

Milan al lavoro verso il Pescara, Abate e Suso pronti a tornare dal primo minuto
Montella a Milanello con la squadra, acmilan.com

La sconfitta di Marassi contro il Genoa sembra essere già alle spalle per il Milan di Montella, con il gruppo e l'ambiente che avrebbero già catalogato la serata contro i rossoblu come un normale passo falso all'interno di un percorso di crescita che può prevedere dei passi falsi. Tutti adesso sono concentrati sulla gara di Domenica pomeriggio contro il Pescara, dove servirà ritrovare i tre punti per restare in zona Europa, l'obiettivo di questa stagione.

Unico allenamento in questa giornata per i rossoneri a Milanello, questo il report completo direttamente dal sito ufficiale del Milan: "Mattinata di lavoro per i rossoneri che si sono ritrovati al Centro Sportivo di Milanello per un unico allenamento di giornata. La seduta è iniziata con una serie di passaggi a coppie ed esercizi di possesso palla sul campo rialzato. La squadra è stata poi divisa in due parti: un gruppo ha lavorato sulla tattica sul ribassato, l'altro ha svolto esercizi sulle palle inattive sul rialzato. Ha chiuso l'allenamento una partitella a campo ridotto."

Mati Fernandez a Milanello oggi, acmilan.com
Mati Fernandez a Milanello oggi, acmilan.com

Intanto a Milanello si è rivisto in campo Mati Fernandez, fermo praticamente dal suo arrivo in rossonero a causa di un infortunio rimediato con il Cile durante la prima pausa del campionato di questa stagione. La lesione muscolare è di fatto ormai alle spalle e ora si tratta di provare a raggiungere nel minor tempo possibile una forma fisica adeguata per poter riassaggiare il campo. Un recupero importante, almeno sulla carta, per Montella che così potrebbe avere un palleggiatore in più da inserire a centrocampo, senza dimenticare la conoscenza reciproca che unisce i due ex Fiorentina, elemento che potrebbe velocizzare l'adattamento di Mati agli schemi di questo Milan.

Montella probabilmente sperava di recuperare almeno uno fra Calabria, Vangioni e Antonelli per la sfida contro la squadra di Oddo, ma tutti e tre anche oggi hanno svolto lavor personalizzato, seppur sul campo insieme al resto della squadra. Ecco perchè la sensazione forte è che anche per la prossima partita le scelte per il tecnico in quella zona di campo saranno piuttosto limitate. Non verrà ripetuto l'adattamento di Poli, con Abate pronto a tornare al proprio posto dal primo minuto. Stesso destino in arrivo per Suso, entrato molto bene anche a partita in corso contro il Genoa, pronto a completare il tridente con i confermati Niang e Bacca.