Milan, a Palermo senza Niang. Pasalic favorito a centrocampo, possibile riposo per De Sciglio

Vincenzo Montella dovrà fare a meno dell'attaccante francese e ridisegnare in qualche modo il proprio undici iniziale.

Milan, a Palermo senza Niang. Pasalic favorito a centrocampo, possibile riposo per De Sciglio
M'Baye Niang, rossoneriblog.com

Il Milan di Vincenzo Montella ha continuato questa mattina la preparazione della trasferta di Palermo di Domenica pomeriggio. Un'unica seduta prevista in questa giornata, con la squadra che si è ritrovata questa mattina in campo a Milanello per iniziare a vedere nel dettaglio le contromosse da adottare contro la squadra di De Zerbi. Montella, con ogni probabilità, dovrà modificare qualche cosa nella sua formazione iniziale.

M'Baye Niang, infatti, con ogni probabilità, non salirà sull'aereo che porterà in Sicilia il resto della squadra. L'attaccante francese, sceso in campo contro il Pescara non al 100% a causa di un attacco febbrile, in questi giorni non è riuscito a smaltire i postumi dell'influenza e così Montella non sembra intenzionato a rischiarlo, nonostante l'importanza che l'attaccante francese ha dimostrato di avere all'interno degli schemi dei rossoneri. A questo punto dovrebbe essere Bonaventura ad avanzare sulla linea degli attaccanti sull'esterno sinistro, ruolo che ha già ricoperto soprattutto nella scorsa stagione. Con lo spostamento dell'ex Atalanta in avanti si libera un posto a centrocampo nel ruolo di mezzala e ad oggi il ballottaggio è fra Pasalic e Sosa, con il giovane craoto favorito sull'ex Besiktas, anche alla luce dei minuti positivi giocati Domenica pomeriggio contro il Pescara.

Mattia De Sciglio, 90min.com
Mattia De Sciglio, 90min.com

Anche in difesa possibile che cambi qualcosa sia al centro che sugli esterni. Intanto ci sarà il ritorno da titolare di Gabriel Paletta che scontato il turno di squalifica contro il Pescara è pronto a tornare ad affiancare Romagnoli, con Gustavo Gomez che tornerà a sedersi in panchina insieme anche a Zapata, alla ricerca della migliore condizione dopo il lungo infortunio alla caviglia. Il recupero di Antonelli, invece, potrebbe spingere Montella a far rifiatare Mattia De Sciglio, chiamato agli straordinari in queste settimane di estrema penuria nella batteria degli esterni. L'ex Genoa è completamente recuperato e potrebbe essere lui a completare la linea di difesa, con Abate sull'altro lato. Altre notizie di campo: anche oggi sia Bertolacci che Calabria hanno svolto un lavoro personalizzato a Milanello. Per il loro rientro, come minimo, se ne riparla dopo la sosta per le Nazionali che arriverà subito dopo questo fine settimana.