Il colpo di tacco di Lapadula regala i 3 punti al Milan: le parole dei protagonisti

Il Milan vince 2 a 1 contro il Palermo e si porta sempre più in alto in classifica. Montella:"Lapadula è un combattente. Vittoria sofferta, ma meritata". De Zerbi: "Oggi potevamo portare a casa punti. Dobbiamo cambiare trend. Mi assumo mie colpe".

Il colpo di tacco di Lapadula regala i 3 punti al Milan: le parole dei protagonisti
Il colpo di tacco di Lapadula regala i 3 punti al Milan: le parole dei protagonisti - acmilan.com

Il Milan passa a Palermo: 2-1 il risultato finale in favore dei rossoneri. La squadra di Vincenzo Montella passa in vantaggio con Suso che sfrutta un errore di Posavec. Pareggio di Nestorovski nella ripresa, poi nei minuti finali un gol di tacco di Lapadula regala al Milan la vittoria al Barbera. Milan che ora è secondo in classifica, in attesa della replica della Roma nel posticipo col Bologna. I rosanero ancora una volta autori di una buona gara, ma insaccano il quinto ko di fila.

De Zerbi: "Oggi potevamo portare a casa punti"

Le parole del tecnico del Palermo dopo la sconfitta contro il Milan ai microfoni della Rai: "Troppe volte abbiamo lasciato il risultato agli avversari. Col Torino, col Cagliari, con l’Udinese abbiamo avuto troppe leggerezze, oppure non abbiamo concretizzato ciò che andavamo creando. Bisogna cambiare trend perché così non va bene. I complimenti? Ok, ma a noi serve vincere, e invece siamo ancora qui a commentare una sconfitta. C’è un tempo per tutto e ora è tempo di svoltare. Mi assumo le mie colpe. Nestorovski? Sia lui che tutti i componenti della squadra sono molto professionali, su questo non ho dubbi. Mi seguono, ma raccogliamo pochissimo. Vedo una squadra viva che lotta". 

Palermo che adesso è a quota 6 sconfitte consecutive tra le mura amiche del Barbera: "Veniamo via dal nostro stadio ancora con una sconfitta. Di cose positive ce ne sono, però purtroppo c’è un tempo per tutto. E ora è tempo di venirne fuori. Se fai la partita e perdi perché non sei cattivo a chiudere e concretizzare la partita, oppure sbagli qualcosa dietro, non va bene"

Rai
Rai

Montella: "Champions? Voglio solo che i ragazzi abbiano sempre questa fame​"

Il Milan tiene il passo della Juve, soffre ma vince al Barbera: "E' una vittoria pesante, importante, anche un po' sofferta -il commento del tecnico rossonero a Sky Sport- Quando si vince si lavora con più serenità, il Palermo è arrivato con pareggio con merito, poi dopo il gol ci siamo svegliati e abbiamo avuto la forza di ribaltare il risultato. Lo spirito c'è e va affinato".  Ci è voluta una magia di Lapadula per battere i rosanero: "Sono particolarmente contento quando chi subentra riesce ad essere decisivo, Gianluca ha uno spirito da combattente, è entrato con una rabbia che questo Milan deve avere sempre, sono particolarmente contento del suo gol. Da attaccante vero". 

L'ex attaccante del Pescara scalpita per una maglia da titolare..: "Avere possibilità di scelta per un allenatore è sempre la cosa migliore, Lapadula è partito in ritardo come preparazione. Bacca è tra i migliori d'Europa, il lavoro e le prestazioni ti portano a scalare gerarchie". Chiusura sulla prestazione: "Il Palermo non ci ha creato grosse difficoltà, sicuramente la qualità nostra doveva venire fuori maggiormente. Il Palermo ha idee e se non le stani a monte riescono a portare avanti i principi sui quali stanno lavorando. Questo Milan non può permettersi di giocare sufficientemente".

ilmessaggeroitSport ‏
ilmessaggeroitSport ‏

Il Milan espugna Palermo, rete decisiva nel finale di tacco di Lapadula: "Per me non è la chiusura del cerchio, ma l'inizio di un cammino importante-le parole dell'attaccante rossonero a Sky Sport-  Sono dell'idea che bisogna affrontare partita per partita, si può sempre migliorare. Ora testa ad una partita molto importante. Anche quando non facevo gol dicevo che il gol arriva sempre attraverso la prestazione e l'atteggiamento. La voglia l'ho avuto quando ho firmato per il Milan, questo gol è frutto di tutto il lavoro e la determinazione, è solo l'inizio".

gazzetta.it
milan.com