Milan, Mirabelli e Fassone già al lavoro per il mercato invernale

Il nuovo amministratore delegato e il prossimo direttore sportivo del Milan stanno girando mezza Europa per cercare potenziali obiettivi di mercato..

Milan, Mirabelli e Fassone già al lavoro per il mercato invernale
Milan, Mirabelli e Fassone già al lavoro per il mercato invernale

In attesa del closing fissato per il 13 dicembre, i futuri dirigenti - generale e sportivo - del Milan, Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, sono già al lavoro per il mercato di riparazione di gennaio. 

In questo momento il Milan si trova in seconda posizione insieme alla Roma, un risultato inaspettato ad inizio stagione. Però per restare nelle posizioni nobili della classifica e lottare per un posto in Champions League, Vincenzo Montella ha chiesto dei rinforzi. Vediamo quali.

IN GIRO PER L'EUROPA..

La coppia Fassone- Mirabelli è da qualche settimana in giro per l'Europa per cercare nuovi talenti da portare a Milanello tra qualche mese. Secondo quanto riferisce Tuttosport, il futuro ds rossonero domenica ha assistito dal vivo al match di Bundesliga tra Hoffenheim e Amburgo: Mirabelli ha voluto vedere dal vivo Sebastian Rudy e il difensore centrale classe 1995 Nicklas Sule.

L'altro ieri i due dirigenti erano a Lisbona ad assistere al match di Champions League tra Sporting e Real Madrid (vinto dai blancos 2-1 ndr) per osservare tre giocatori della squadra portoghese ed uno madrileno. Del Porto: Ruben Semedo, difensore centrale classe 1994 (ma ha una clausola rescissoria di 45 milioni di euro), William Carvalho, centrocampista del 1992 valuto sui 30 milioni di euro e Gelson Martins, giovane talento del club portoghese classe 1995. Inoltre, Fassone e Mirabelli sono interessati anche a Mateo Kovacic, l'ex Inter era già stato accostato al Milan durante la sessione estiva passata.

Invece, quest'oggi saranno all’Artemio Franchi di Firenze per assistere alla sfida di Europa League tra la Fiorentina ed il Paok Salonicco. Questa volta, secondo Sky Sport, gli osservati speciali saranno: Nicola Kalinic, Badelj e Vecino.

Sicuramente Mirabelli e Fassone continueranno il loro viaggio per l'Europa per cercare potenziali obiettivi di mercato per rinforzare la rosa del Milan, così da poter lottare per un posto in Champions League.