Milan, Montella pronto a confermare Mati Fernandez e rilanciare Bacca

Mati Fernandez ancora titolare a centrocampo contro il Pescara, mentre Bacca, al rientro dalla squalifica, dovrebbe tornare al centro dell'attacco

Milan, Montella pronto a confermare Mati Fernandez e rilanciare Bacca
Mati Fernandez, lastampa.it

Montella non ha avuto molto tempo per preparare la sfida al Pescara di Zeman con tutta la rosa del Milan al completo causa impegni con le Nazionali. Fra i giocatori rimasti a lavorare con il tecnico a Milanello, però, c'è quel Mati Fernandez per cui l'allenatore del Milan stravede, tanto da averlo voluto con forza nell'ultimo giorno di mercato per aumentare le soluzioni per la linea mediana rossonera.

Il cileno è stato decisivo nell'ultima gara giocata a San Siro contro il Genoa. Morbido tocco sotto e tre punti importanti per il Milan, ancora in corsa per arrivare in Europa, nonostante le altre squadre in lotta, Atalanta, Inter e Lazio, abbiano fatto vedere con i fatti di andare a ritmi elevati. Lo scontro diretto con i nerazzurri dista ancora un po' e allora a Pescara serve vincere per il Milan. A livello di formazione Montella non ha moltissimi dubbi, ma alcune certezze sembrano essere acquisite. Una di queste è proprio Mati Fernandez, confermato come mezzala dopo la buona prestazione, gol a parte, contro la squadra di Mandorlini. Il cileno ha tocco e tecnica, due elementi che non abbondano in questo Milan, soprattutto viste le assenze di Bonaventura e Suso, con lo spagnolo che punta la gara contro l'Inter per tornare dal primo minuto.

Gianluca Lapadula e Carlos Bacca
Gianluca Lapadula e Carlos Bacca

A proposito di attacco, anche in questo caso Montella è diviso fra dubbi e certezze. Sicuri gli esterni, anche perchè in questo momento Deulofeu e Ocampos sono gli unici giocatori a disposizione tenuti in considerazione dal tecnico per il ruolo. Ci sarebbe volendo Honda, ma il numero di minuti giocati in stagione indica chiaramente quale sia il ruolo del giapponese nel Milan di questa stagione. Il ballottaggio riguarda il posto al centro del tridente offensivo. Lapadula è piaciuto contro il Genoa e in questi giorni ha potuto lavorare con serenità a Milanello, ma Montella sembra intenzionato a rilanciare Carlos Bacca. Prima della squalifica post Juventus, il colombiano era in un periodo di forma dal punto di vista realizzativo e i pochi minuti giocati con la Colombia nelle qualificazioni mondiali non dovrebbero averlo stancato più di tanto. Anzi, la voglia del Peluca di tornare al Milan ed essere subito decisivo potrebbe essere aumentata. Anche per questo contro il Pescara dal primo minuto dovrebbe esserci lui.