Terminata Pescara - Milan in Serie A 2016/17 (1-1): Autogol di Paletta, pari di Pasalic

Terminata Pescara - Milan in Serie A 2016/17 (1-1): Autogol di Paletta, pari di Pasalic
Pescara
1 1
Milan
Pescara: (4-3-3): Fiorillo; Zampano, Campagnaro, Bovo, Biraghi; Memushaj (min. 86 Milicevic), Muntari (min. 66 Bruno), Coulibaly; Benali, Bahebeck, Caprari (min. 76 Cerri).
Milan: (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Paletta, Romagnoli, Vangioni; Pasalic, Sosa (min. 70 Locatelli), Mati Fernandez (min. 76 Kucka); Ocampos, Bacca (min. 59 Lapadula), Deulofeu.
SCORE: 1-0, min. 12, Paletta (AG). 1-1, min. 41, Pasalic.
ARBITRO: Paolo Mazzoleni (ITA). Ammoniti: Biraghi (min. 25), Bovo (min. 52), Coulibaly (min. 62), Sosa (min. 63), Memushaj (min. 75), Locatelli (min. 78), Bruno (min. 85).
NOTE: 30esima giornata del campionato di Serie A TIM edizione 2016/17: in campo all'Adriatico ci sono Pescara e Milan. Si comincia alle 15:00.

16.58 - Direi che è tutto. E allora un grazie da parte di Gianluigi Sottile ed alla prossima, sempre qui, su VAVEL Italia! Vi ricordo il verdetto: pareggio fra Pescara e Milan, 1-1, firmato dall'autogol di Paletta e dal pari di Pasalic.

16.55 - Alla fine il pareggio non serve a nessuno; forse ai punti qualcosa in più l'avrebbe meritato il Milan rispetto al pareggio; ma c'è altro che hanno sbagliato nell'atteggiamento contro un Pescara invece mai domo i rossoneri, che li ha portati ad uno stop importante che potrebbe compromettere la corsa all'Europa League. Ci voleva di più per i biancazzurri per riaprire la corsa salvezza, ma il segnale è importante: la squadra c'è e gioca bene, adesso per salvarsi ci vorrà però più concretezza ed un bel po' di fortuna.

16.52 - E' finita! 1-1 fra Pescara e Milan!

90' + 5' - Deulofeu guadagna l'ultimo giro alla bandierina della partita. Respinta, e Locatelli probabilmente chiude il match sparando in curva.

90' + 4' - CAMPAGNARO ALZA IL MURO! La deviazione di Paletta è favorevole per il grande ex Lapadula che fallisce il match-point su una chiusura fantastica in scivolata di Campagnaro! E poi, sul corner che segue, spazza ancora il difensore ex Napoli ed Inter.

90' + 3' - Campagnaro devia il tiro di Locatelli in calcio d'angolo.

90' + 2' - Bella azione personale di Zampano che defilatissimo arriva a tirare quasi sulla linea di fondo: alto, rinvio per Donnarumma.

90' + 1' - 5 i minuti di recupero.

89' - Benali arriva a calciare all'interno dell'area ma lo fa male, complice il disturbo di Vangioni.

88' - Azione insistita e vogliosa di Lapadula, che si appoggia sui due altri neo-entrati: Locatelli lo accompagna nel far arrivare la palla al limite dove calcia Kucka, malissimo.

87' - Deulofeu sposta bene la palla ed ottiene un calcio di punizione sull'out mancino. E' uscito Memushaj, al suo posto dentro Milicevic.

86' - ROMAGNOLI COLPISCE IL PALO! Ancora transizione offensiva del difensore che di testa sa sempre fare male: stavolta l'impatto è verso il secondo palo, che viene colpito in pieno! In seguito arriva un calcio d'angolo.

85' - Bruno pressa molto Lapadula: prima cade l'italo-peruviano, ma mantiene la protezione della palla attiva e guadagna fallo in suo favore. Addirittura il centrocampista pescarese appena entrato viene ammonito.

83' - Bravissimo Benali, prima ad ottenere in ripiegamento una punizione sul pressing di Deulofeu; poi, ad approfittare di un'altra corsa in avanti per farsi fischiare fallo.

81' - FIORILLO SALVA I SUOI! Cross dalla sinistra e il portiere ex Sampdoria è bravo a respingere, c'è però sulla ribattuta Lapadula che calcia dritto per dritto e trova le gambe chiuse, stavolta!

80' - Lapadula cerca l'aggancio per un inserimento alle sue spalle: gli riesce, non c'è nessuno però. Molto stanchi gli ospiti.

78' - Ammonizione per Locatelli. Altro giro alla bandierina degli ospitanti, sugli sviluppi della battuta della punizione.

76' - Esce Caprari, e stranamente non Bahebeck; l'ex Roma ha disputato una buona partita. Entra Cerri. Dall'altro lato, arriva Kucka a rilevare Mati Fernandez.

75' - Memushaj guida il pressing; arriva un fallo, commesso in realtà da Bruno, ma le proteste portano soltanto ad un'ammonizione per l'albanese.

74' - BENALI! Respinta, i rossoneri sbagliano la ripartenza ed un filtrante trova l'esterno del Pescara da posizione defilata, il tiro che segue è potente e quasi sorprende Donnarumma, che riesce però ad intervenire!

73' - Arriva un calcio d'angolo in favore dei padroni di casa.

72' - Bahebeck ha preso diversi calcioni in questa partita, adesso sta rientrando in campo dopo uno precedente da Ocampos.

70' - Sosa, un po' in calando in questa partita, viene rilevato da Locatelli.

69' - Fallo su Mati Fernandez, sulla trequarti pescarese (fascia sinistra).

68' - Coulibaly tocca con le mani sull'esterno di Sosa: Mazzoleni prima concede vantaggio; non si concretizza però quest'ultimo, allora arriva il fischio.

66' - ROMAGNOLI! Largo! Si inserisce il centrale ex Roma e Samp, e va a staccare di testa sul cross di Ocampos: palla fuori, non di molto! E' uscito Muntari, altro ex, dentro c'è Bruno.

65' - Possesso rossonero, Sosa cerca di scodellare ma non ci riesce.

63' - Fase della partita molto concitata e piena di falli: c'è un altro ammonito, il terzo in 11 minuti, si tratta di Sosa che ha steso Caprari a centrocampo.

62' - Coulibaly stende un calciatore a centrocampo, si tratta di Lapadula che si stava involando: il giallo, per lui, è tattico.

60' - Benali messo davanti alla porta da Caprari, ma era partito da posizione irregolare. L'ex Manchester City tira e rischia di prendere un giallo a gioco fermo.

59' - SUL FONDO DI POCHISSIMO! Battuta potente sul primo palo di Bovo, Pasalic la devia e va in corner, ma va fuori veramente per poco! Entra, intanto, il grande ex Lapadula: viene accolto da un applauso al suo ingresso l'italo-peruviano. Fuori Bacca, più che sufficiente.

58' - Paletta stende Caprari che era praticamente sulla lunetta: giusto il fallo, viene anche ammonito il centrale italiano, punizione pericolosissima per gli abruzzesi.

56' - LEGNO DI SOSA! Benali perde palla e ne nasce una ripartenza: palla dentro per Bacca, lavora ancora bene il colombiano per Sosa che da fuori area calcia potente e colpisce solo il palo esterno!

55' - Ocampos arriva sul fondo servito bene da Mati Fernandez, ottenendo però solo calcio d'angolo.

54' - Pasalic era lanciato in progressione: ha trovato però sulla sua strada Biraghi e Campagnaro che arginano la sua corsa e lasciano il pallone all'uscita di Fiorillo.

52' - Bahebeck viene cercato ancora in profondità ma è troppo solo in queste ripartenze, con tranquillità chiudono i difensori avversari. In seguito giallo per Bovo.

50' - Sta bene fortunatamente il centrocampista di origine africane, ora tornato in campo.

48' - Il senegalese prima impegnato in contrasto si accascia a terra: lo staff medico valuta le sue condizioni.

47' - Ripartenza sull'asse Benali-Bahebeck che si frena sull'anticipo giusto di Calabria, in scivolata, su Coulibaly.

46' - Cross di Zampano a cercare l'altro terzino, Biraghi: spinge però l'ex Inter, arriva la segnalazione dell'arbitro.

16.02 - Si riparte! Muove la sfera il Pescara.

15.50 - Capita di sbagliare a tutti, capita ancora di più ai 18enni: se Donnarumma ci ha abituato così tanto bene che adesso un suo errore farà notizia, non può che essere un segnale positivo per quello che sta diventando. Resta che il numero 99 rossonero e Paletta stavano davvero per inguaiare il Milan in una sfida contro il Pescara che è stata presa un po' sottogamba: questo ha permesso ai biancazzurri di giocarsela alla pari e disputare 45' che tutto sommato rendono giusto il parziale, pareggiato da Pasalic su un gran lavoro di squadra di Bacca, tanto criticato sotto questo aspetto. Adesso una piccola pausa: ci sentiamo dopo!

15.45 - Termina il primo tempo. Parziale di 1-1.

45' - Bahebeck cerca l'azione personale: va sull'esterno e, defilato, calcia: Donnarumma non si fa sorprendere e blocca.

43' - Montella chiede di più ai suoi, specie nel gioco in verticale. Non è per nulla soddisfatto nonostante il pari.

41' - GOOOOOOOOOOOL! PASALIC! 1-1! Scoperti i padroni di casa sul lavoro di Bacca spalle alla porta: Deulofeu è lanciato in profondità e scatta, il suo primo tiro viene respinto da Fiorillo, Bovo svirgola il rilancio, di nuovo Bacca a contrasto e al centro dell'area arriva la sentenza di Pasalic, che pareggia i conti!

40' - Altro cross letto bene da Coulibaly, con un nuovo appoggio molto stiloso al proprio portiere.

38' - Bovo respinge in anticipo sulla rovesciata di Ocampos, arriva Romagnoli che calcia quasi per tattica difensiva. Alto.

37' - Ocampos! Brivido! Girata di testa in anticipo dal limite dell'argentino: la traiettoria quasi beffa Fiorillo, palla fuori in rinvio dal fondo.

36' - Altro duro intervento di Zampano, richiamato dall'arbitro. Il prossimo sarà giallo.

34' - Un po' lento il possesso del Diavolo in questa fase. I pescaresi sembrano invece galvanizzati e stanno disputando un'ottima gara.

32' - Bahebeck prova a correre dietro a un rilancio di Campagnaro, non ci riesce: secondo lui è stato trattenuto da un centrale oppositore, secondo l'arbitro no.

31' - Zampano va in pressing ma è esagerato nella cattiveria dell'intervento: giusta la segnalazione di fallo.

29' - Coulibaly molto bene arriva sul fondo e guadagna un corner.

28' - Ocampos prova ad andare in progressione, viene fermato mentre cerca un passaggio, commette fallo con troppa veemenza. Voglia, ma anche troppa, per l'ex Genoa.

26' - Sugli sviluppi, il primo tiro viene ribattuto, poi c'è una spinta di Benali praticamente vicino alla bandierina che concede un'altra battuta da fermo ai rossoneri.

25' - Vangioni provvidenziale! Gran chiusura dell'argentino dopo un ottimo contropiede che aveva portato al cross basso Coulibaly, sul primo palo l'ex River Plate chiude in due tempi e avvia una contro-ripartenza che viene fermata da un fallo tattico di Biraghi su Deulofeu. Punizione al limite. Ammonito il terzino ex Inter.

24' - Dopo una prima ribattuta, un cross trova una torre e, sul secondo palo, Bacca: c'è però fuorigioco del colombiano. Punizione biancazzurra.

23' - Spinge Deulofeu premiato da un cambio di gioco: surplace e dribbling, solo corner per lui.

22' - Pasalic scodella dalla trequarti, Coulibaly di petto serve Fiorillo e rischia di lanciare Bacca: con un po' di fortuna, l'uscita del portiere è puntuale.

20' - Bahebeck può entrare dentro al campo dopo un rimpallo trovato da Benali: conduzione della palla fino alla zona centrale del campo, segue un tiro da 23-25 metri, ma termina alto.

18' - Bacca e Ocampos attaccano l'area di rigore su un cross di Calabria: c'è un intervento avversario, con conseguente corner.

16' - Deulofeu va al dribbling dal limite sulla destra, cade e non c'è fallo secondo l'arbitro. Da rivedere.

14' - Bahebeck si prende gli applausi con un ottimo ripiegamento all'indietro. Dalla rimessa laterale nasce un occasione per Sosa dopo un anticipo di Calabria: il destro dell'argentino viene bloccato da Fiorillo.

12' - GOOOOOOOOOOL! AUTOGOL ANZI! DI PALETTA! Retropassaggio non facilissimo da gestire da parte del centrale italo-argentino, Donnarumma liscia il controllo e la palla va in porta. E' 1-0.

10' - Possesso palla dei padroni di casa, meglio disposti in questo avvio.

8' - Altro calcio da fermo favorevole, stavolta in favore degli abruzzesi per fallo di Sosa.

6' - Fiorillo dribbla Bacca prendendosi un rischio; sul suo rinvio, Deulofeu è bravo nel ripiegamento difensivo e conseguente ottenimento di un fischio a favore.

5' - Benali viene cercato da un filtrante troppo chiuso e di facile lettura per Donnarumma.

3' - Punizione sulla sinistra da posizione buona per un possibile cross affidata ai milanesi. BACCA! Dopo la respinta, Paletta crossa sul destro di Bacca che si trova defilato oltre il secondo palo: il colombiano al volo la mette fuori!

1' - Zampano bene in una prima chiusura su Deulofeu, guadagna anche rimessa laterale.

15.00 - Si parte! Primo pallone mosso dal Milan.

14.58 - SQUADRE IN CAMPO!

14.50 - Adesso si rientra negli spogliatoi: a breve inizierà Pescara-Milan, non mancate!

14.40 - Il riscaldamento di entrambe le squadre è iniziato da un bel po' di tempo. L'aria allo stadio è di festa.

14.30 - Sorprese da entrambi i lati: i padroni di casa scelgono Fiorillo, Coulibaly e Bahebeck al posto di Bizzarri, Verre e Cerri; dall'altro lato dentro Pasalic e Calabria per Kucka e De Sciglio.

14.20 - La risposta del Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Paletta, Romagnoli, Vangioni; Pasalic, Sosa, Mati Fernandez; Ocampos, Bacca, Deulofeu.

14.10 - La formazione ufficiale del Pescara (4-3-3): Fiorillo; Zampano, Campagnaro, Bovo, Biraghi; Memushaj, Muntari, Coulibaly; Benali, Bahebeck, Caprari.

14.00 - Ultime conferme e vi proporremo le formazioni ufficiali del match.

Una buona mattinata a tutti i lettori di VAVEL Italia e benvenuti nella diretta scritta live ed online di Pescara-Milan, match valido per la 30esima giornata del campionato di Serie A TIM edizione 2016-2017, il cui calcio d'inizio - previsto per le ore 15:00 - verrà fischiato dall'arbitro Mazzoleni.

I calciatori del Pescara esultano per uno dei gol segnati al Genoa. | ansa.it
I calciatori del Pescara esultano per uno dei gol segnati al Genoa. | ansa.it

QUI PESCARA

Lo straripante 5-0 rifilato al Genoa che illuse i tifosi biancazzurri, il giorno dell'arrivo di Zeman, che qualcosa stava cambiando è rimasto un exploit senza alcun seguito nè tattico nè tecnico. Per continuare a far sopravvivere il sogno salvezza bisognerà subito vincere: oggi non sarà facile.

La permanenza in Serie A degli odierni padroni di casa passa anche però da sfide di livello come queste. Sono rimaste nove finali: quantomeno serviranno per salvare la faccia e magari costruire una base che qualcuno possa sfruttare durante la prossima stagione, sotto un'altra presidenza.

L'attuale patròn Sebastiani, che si è anche espresso sulla gara di oggi definendola uno spettacolo, di recente si è anche mosso verso la Cina in cerca di nuovi possibili soci per vendere il club. In questa stagione è arrivato il definitivo ormai distacco dell'ambiente dalla figura dell'attuale presidente.

Il probabile 11 scelto da Zeman. | VAVEL.com via footballuser.com
Il probabile 11 scelto da Zeman. | VAVEL.com via footballuser.com

Zeman dovrebbe puntare su un 4-3-3. In avanti, è rientrato Caprari già in settimana e sarà proprio lui a completare il trio con Benali e Cerri. Andando a ritroso, troviamo Verre, Memushaj e Muntari in mediana. Più dietro, davanti al portiere Bizzarri, spazio a Zampano, Campagnaro, Bovo e Biraghi.

Mati Fernandez festeggia il suo primo gol in rossonero, segnato due settimane fa al Genoa. | corrieredellosport.it
Mati Fernandez festeggia il suo primo gol in rossonero, segnato due settimane fa al Genoa. | corrieredellosport.it

QUI MILAN

I rossoneri, per continuare la propria caccia all'Europa League, non possono muovere il piede dall'acceleratore e - di conseguenza - perdere punti nella disputa di oggi. Come detto da Montella in conferenza stampa, ci vorrà umiltà nell'affrontare anche questo avversario.

Questa è certamente la partita del grande ex Lapadula, che ha promesso di non esultare in caso di gol. Curioso che anche il Diavolo, esattamente come i propri avversari, sia in cerca di una nuova proprietà: qui però il club è più grande ed il discorso è molto più complicato...

Tanti gli indisponibili per il tecnico dei milanesi, a partire dai lungodegenti Bonaventura (rottura del crociato per lui) e Abate (delicata difficoltà all'occhio in questo caso), oltre a Suso, alle prese con un fastidioso problema fisico nelle ultime settimane. Tre mancanze pesanti.

Montella dovrebbe puntare su un 4-3-3. Intoccabile Donnarumma fra i pali. Terzini De Sciglio e Vangioni con Paletta e Romagnoli in mezzo. Centrocampo inedito, come anticipato, con Kucka, Sosa e Mati Fernandez. In avanti, Ocampos e Deulofeu in supporto alla prima punta Bacca.

La risposta di Montella (4-3-3). | VAVEL.com via footballuser.com
La risposta di Montella (4-3-3). | VAVEL.com via footballuser.com

CURIOSITA'

Vi abbiamo già detto della partita speciale di Lapadula, ma lo stesso Muntari, che sembrava indisponibile una settimana fa, ha recuperato per poter giocarsi la sua possibilità da ex. E molto probabilmente l'africano giocherà, a differenza dell'italo-peruviano, che sembra muoversi verso la panchina.

Uno scatto dall'ultimo Milan-Pescara (1-0). | sportal.it
Uno scatto dall'ultimo Milan-Pescara (1-0). | sportal.it