Milan, Montella riabbraccia Suso

L'attaccante spagnolo potrebbe giocare titolare contro il Palermo.

Milan, Montella riabbraccia Suso
Milan, Montella riabbraccia Suso

Vincenzo Montella ritorna a sorridere: Suso è tornato in gruppo. Dopo diverse settimane lontano dai campi a causa di un problema muscolare, finalmente l'ex Liverpool ha recuperato al 100%. Suso, come riporta la Gazzetta dello Sport in edicola quest'oggi, è uno degli intoccabili del tecnico campano: prima dell'infortunio lo spagnolo aveva infatti giocato tutte le partite tra Serie A, Coppa Italia e Supercoppa Europea, trascinando il Milan anche in posizioni alte della classfica. Non a caso, durante la sua assenza, la squadra rossonera ha sbandato. Ma Montella ora ritrova, come ricorda sempre la rosea, il secondo miglior marcatore della squadra (6 reti, dietro solo ai 12 gol di Carlos Bacca), il miglior assist-man della squadra (3) e il rossonero che ha creato più occasioni pericolose (48)

Addirittura, secondo Sky Sport, l'attaccante spagnolo potrebbe addirittura partire dal primo minuto contro il Palermo. L'obiettivo di Vincenzo Montella è chiaro: far riacquistare fiato e corsa a Suso per averlo al meglio nel derby contro l'Inter, in cui il Milan si giocherà gran parte della qualificazione per la prossima Europa league.

Nel frattempo, i futuri dirgenti rossoneri, Mirabelli e Fassone, stanno studiando un piano per il rinnovo. Va detto che Suso con l’attuale dirigenza ha già in tavolo la trattativa per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2019. Una volta avvenuto il closing, in via Aldo Rossi ci si muoverà per il suo prolungamento. Il nuovo Milan vuole ritornare grande e Suso farà parte al 100% del progetto.