Milan, doppia seduta tattica a Milanello per preparare il derby

I rossoneri si preparano per il derby con una doppia seduta tattica, ancora vari dubbi per quanto riguarda la formazione.

Milan, doppia seduta tattica a Milanello per preparare il derby
Il Milan in campo a Milanello, acmilan.com

La 32°Giornata di Serie A si apre con il derby di Milano che si giocherà per la prima volta alle 12.30. Gli uomini di Montella arrivano da una grande prestazione contro il Palermo che ha ridato fiducia e voglia di continuare a credere nel sogno Europa. La sfida stracittadina è importante per il futuro del diavolo che, vincendo, manterrebbe il sesto posto staccandosi, così, dai cugini neroazzurri. La squadra di Montella è tornata al lavoro al Centro Sportivo di Milanello per preparare il big match di sabato. Un autentico scontro diretto per l'Europa, come anche il Mister ha sottolineato lunedì nel corso della sua intervista a Milan TV. Una partita importante, che i rossoneri hanno iniziato a preparare con la doppia seduta in programma questo mercoledì.

La mattinata è stata dedicata ad un lavoro di potenziamento in palestra e ad un breve assaggio di parte tattica. Nel pomeriggio l'allenamento si è sviluppato sul campo centrale. Dopo un inizio con torello, la squadra ha svolto una prima parte atletica con corsa ed esercizi per gli arti inferiori. In seguito il focus si è spostato nuovamente sulla tattica, divisi in due gruppi: da una parte fase offensiva, dall'altra esercitazioni per la difesa. Ha chiuso la seduta una partitella.

Vari sono anche i problemi di formazione che Montella sta cercando di sciogliere. Il tecnico campano ha due dubbi, rispettivamente in difesa e a centrocampo: il primo è il ballottaggio tra Zapata-Paletta per il posto da difensore centrale affianco a Romagnoli. Il difensore colombiano infatti, nelle ultime partite, ha ben figurato, mostrandosi sicuro e preciso. Il secondo ballottaggio è quello tra Sosa e Mati Fernandez nel ruolo di mezz'ala affianco a Locatelli e Kucka, vista l'assenza dello squalificato Pasalic.

Tuttavia, la probabile formazione schierata dall'aereoplanino dovrebbe essere questa: Donnarumma tra i pali, i due centrali dovrebbero essere Zapata e Romagnoli, a sinistra De Sciglio e a destra Calabria. In mezzo al campo, in cabina di regia, giocherà molto probabilmente Locatelli affiancato dalle due mezzali Sosa e Kucka. Il tridente sarà identico a quello schierato contro il Palermo domenica scorsa, composto da Deulofeu a sinistra, al centro Carlos Bacca e a destra Suso.