Milan - Derby show con pareggio all'ultimo secondo, Montella: "Vogliamo l'Europa già quest'anno"

Le parole nel post partita del tecnico rossonero: "Mi è stato trasmesso che c'è la volontà di continuare insieme, nei prossimi giorni ci siederemo per mettere in chiaro le idee, senza dimenticare il finale di campionato".

Milan - Derby show con pareggio all'ultimo secondo, Montella: "Vogliamo l'Europa già quest'anno"
Milan - Derby show con pareggio all'ultimo secondo, Montella: "Vogliamo l'Europa già quest'anno"

Un derby emozionante: nell'anticipo della 32esima giornata di Serie A finisce 2-2 tra Inter e Milan. Squadra di Pioli avanti di due gol (reti di Candreva e Icardi) nel primo tempo, la reazione dei rossoneri arriva verso la fine, prima con la rete di Romagnoli, e poi con il pareggio al 96' firmato da Zapata, con un gol concesso grazie alla goal line technology.

 Nel post partita Vincenzo Montella interviene a Sky Sport. Sul finale pazzesco: "E' stata una fortissima emozione, capisco perfettamente la gioia che l'Inter ha provato all'andata. Il Milan ha fatto un'ottima partita, potevamo concretizzare sicuramente di più, sarebbe stata un'altra partita. L'Inter è stata molto cinica. Il pareggio ci ha dato una grandissima gioia, una sconfitta sarebbe stata difficile da digerire. Recuperare due gol in un tempo è memorabile, questo pareggio ci permette di non aver perso gare contro pretendenti per l'Europa League. Questo pareggia pesa molto perché siamo davanti all'Inter, ora la nostra corsa è verso le posizioni che ci portano direttamente in Europa League".

Malino nel primo tempo: "Dovevamo avere uno sviluppo di gioco più paziente, potevamo sfruttare meglio questo, c'era la possibilità di giocare per l'attaccante, ma la squadra mi piace sempre" e sul gol di Candreva: "Volevo una difesa molto alta, la linea doveva uscire un po' prima, sono situazioni difficili ma anche leggibili e facilmente correggibili". 

Capitolo singoli, Deulofeu: "Deulofeu ha fatto una grandissima partita oggi, un giocatore del suo livello però deve segnare un po' di più. Deve lavorare su questo e concentrarsi, ha la possibilità per migliorarsi e diventare un giocatore completo" e  Locatelli che con il suo ingresso ha cambiato la partita: "Locatelli ci ha dato fraseggio in più, ha avuto un ottimo impatto".

In chiusura non poteva mancare la domanda sulla nuova proprietà, la quale ha confermato Vincenzo Montella anche per la prossima stagione: "Mi è stato trasmesso che c'è la volontà di continuare insieme, nei prossimi giorni ci siederemo per mettere in chiaro le idee, senza dimenticare il finale di campionato. Mercato? Ho l'idea molto chiara su quello che serve alla squadra, non ho la presunzione di conoscere più calciatori di chi segue più partite di me. Do le caratteristiche che penso possano servire al mio metodo di gioco"