Milan, verso il Crotone: ballottaggio tra Antonelli e Vangioni per sostituire De Sciglio

I rossoneri saranno impegnati domenica contro i calabresi.

Milan, verso il Crotone: ballottaggio tra Antonelli e Vangioni per sostituire De Sciglio
Milan, verso il Crotone: ballottaggio tra Antonelli e Vangioni per sostiuire De Sciglio

Dopo il brutto ko casalingo contro l'Empoli, il Milan è tornato al lavoro per preparare la delicata sfida contro il Crotone. Non una partita da sottovalutare, anzi è un dato di fatto che i rossoneri soffrano, soprattutto nell'ultimo periodo, le "squadre piccole": basti pensare ai risultati ottenuti contro Pescara ed Empoli, o andando a ritroso con il Genoa all'andata. Ma non solo, ci sono anche i 6 punti persi contro l’Udinese o la sconfitta contro la Sampdoria a San Siro. Per fortuna del Milan, anche l'Inter ha perso nella scorsa giornata, quindi, per il momento, il Diavolo occupa ancora la sesta posizione, ultima utile per qualificarsi alla prossima Europa League.  

Però ora il Milan non può più assolutamente sbagliare se vuole continuare a sperare di raggiungere l’obiettivo. Ritornando alla partita contro il Crotone, Montella dovrà fare a meno di Mattia De Sciglio: il terzino è stato fermato per un turno dal Giudice Sportivo dopo l’ammonizione rimediata contro l’Empoli. Secondo la Gazzetta dello Sport, in edicola questa mattina, il ballottaggio per sostituire l'azzurro sarà tra Vangioni ed Antonelli. Ad oggi il terzino argentino risulta in vantaggio rispetto all'ex Genoa, ma fino a domenica, Vincenzo Montella potrà, se vorrà, cambiare idea. 

Un altro giocatore che ritornerà titolare dal primo minuto sarà sicuramente Manuel Locatelli: nelle ultime settimane l'azzurrino ha visto poco il campo, ma domenica, complice l'assenza dello squalificato Sosa, prenderà posto in mezzo al centrocampo rossonero. Un altro ballottaggio sarà in attacco, ovvero tra Lapadula e Carlos Bacca: l'ex Pescara non ha convinto contro l'Empoli e, per questo, molto probabilmente il colombiano tornerà a guidare il tridente rossonero. In difesa, Montella recupera Romagnoli, ma dovrà scegliere da chi sarà affiancato: Zapata e Paletta hanno combinato un guaio dietro l’altro contro i toscani. Andiamo a vedere la probabile formazione.

Milan (4-3-3): Donnarumma, Vangioni, Romagnoli, Paletta/Zapata, Calabria; Pasalic, Locatelli, Kucka; Suso, Deulofeu, Bacca