Verso Milan-Roma, Montella senza Romagnoli. Lapadula in vantaggio su Bacca

Il Milan non può permettersi altri passi falsi nella corsa all'Europa. Di fronte avrà una Roma desiderosa di vittoria, e Montella sarà privo di Romagnoli al centro della difesa.

Verso Milan-Roma, Montella senza Romagnoli. Lapadula in vantaggio su Bacca
Photo by" Rossonerosemper.com"

Il Milan non può permettersi altri passi falsi se vuol centrare l'Europa League. Di fronte ci sarà una Roma che vorrà vincere a tutti i costi non solo per riscattarsi dopo la sconfitta nel derby, ma anche per superare il Napoli e riprendersi il secondo posto.

Per Vincenzo Montella ci sarà da sudare e lavorare per portare a casa un risultato positivo, anche perché i rossoneri non stanno attraversando un gran momento di forma. Milan che non vince in campionato dallo scorso 9 aprile, match casalingo nella quale venne asfaltato un Palermo ormai retrocesso. Dopodiché sono arrivati due pareggi e una sconfitta, in quel che si preannunciavano incontri facili e da vincere a tutti i costi. Con ogni probabilità, il Diavolo non riuscirà ad acciuffare Lazio e Atalanta perché troppi sono i punti pesanti persi lungo il cammino: pesano, infatti, la sconfitta contro l'Empoli ed il pareggio contro il Pescara e il 2-2 nel derby.

Come scenderanno in campo? - Montella non si smuove dal suo 4-3-3, ma dovrà far fronte con la pesante assenza di Romagnoli, con il centrale che non è stato neanche convocato per via di qualche fastidio al ginocchio. La difesa sarà composta da Calabria, Zapata, Paletta e De Sciglio, con quest'ultimo tornato a disposizione dopo la squalifica. A centrocampo non ci sarà Kucka per somma di ammonizioni, e assisteremo al trio Pasalic, Fernandez e Sosa, in vantaggio rispetto a Locatelli. In avanti tutto confermato con Suso e Deulofeu sugli esterni con Lapadula punta centrale. Bacca dovrebbe partire ancora una volta dalla panchina.

Milan (4-3-3): Donnarumma, Calabria, Zapata, Paletta, De Sciglio, Pasalic, Sosa (Locatelli), Fernandez, Suso, Lapadula (Bacca), Deulofeu.

Il tiro vincente di Nainggolan che regalò i tre punti alla Roma.
Il tiro vincente di Nainggolan che regalò i tre punti alla Roma.

Quello di stasera sarà il 164° confronto in serie A tra i due club, e il bilancio vede avanti i rossoneri con 72 vittorie contro le 42 della Roma (49 i pareggi). Il Milan ha vinto solo uno degli ultimi nove incroci (4 pari e 4 sconfitte) e la sfida di andata è finita 1-0 grazie al goal di Nainggolan. Negli 81 precedenti a San Siro la Roma ha avuto la meglio sono in 17 casi, collezionando 45 sconfitte e 19 pari. L’ultimo successo romanista in casa rossonera è quello della scorsa stagione per 3-1.