Milan, mercato in continua evoluzione: cosa bolle in pentola?

Il Milan si è già fiondato sul mercato a caccia di calciatori di spessore internazionale. L'obiettivo è riportare il club ai vertici, e Fassone si è già messo al lavoro monitorando diversi profili.

Milan, mercato in continua evoluzione: cosa bolle in pentola?
Photo by "dailystar"

Il Milan si già messo alla ricerca di nomi importanti per la prossima stagione. Grazie al sostanzioso budget messo a disposizione dalla nuova società, Fassone e Mirabelli hanno già stipulato una lunga lista di calciatori da acquistare o, quanto meno, da provare a trattare. Tanti i nomi che circolano, ma nelle ultime ore vi è stato un forte viavai di agenti presso Casa Milan. Cosa starà succedendo?

Sergio Barila, procutatore di Bacca, è andato in sede per parlare della situazione del suo assistito. Tre panchine consecutive, con la voglia di conoscere i motivi di un’esclusione così prolungata e ripetutasi nel corso dell’annata: per il Milan il giocatore resta importante, ma dovrà farsi capace di accettare la staffetta con Lapadula. Il suo destino, però, appare comunque segnato, con una cessione sempre più vicina: le parti si riaggiorneranno a fine stagione per prendere una decisione, ma la volontà dei dirigenti rossoneri è quella di puntare su un grande nome per l'attacco. Ci sarà da risolvere anche il capitolo Suso. Il contratto dello spagnolo scade nel 2019, ma entrambe le parti sono molto vicine al rinnovo fino al 2022 con conseguente aumento dell'ingaggio. In sede c'erano anche i suoi agenti, e l'incontro è stato positivo: prossima settimana nuovo incontro per provare a definire il tutto.

Mercato in entrata? Tanta roba che bolle in pentola. Roberto Calenda, agente di Keita Baldé, ha incontrato la dirigenza rossonera: in scadenza con la Lazio nel 2018, l’esterno offensivo senegalese piace molto a Montella, e non è da escludere che il Milan possa assicurarselo già nelle prossime settimane o, al massimo, alla fine del campionato. Novità anche sull'asse Wolfsburg-Milano, con gli agenti di Luiz Gustavo e Ricardo Rodriguez presenti a Casa Milan. Il terzino svizzero ha già raggiunto l'accordo economico con i rossoneri, e nei prossimi giorni sono previsti ulteriori contatti con i tedeschi. Rodriguez è attualmente legato da una clausola di 22,5 milioni di euro, cifra che il Milan vorrebbe raggiungere inserendo qualche bonus. Tutto bloccato, invece, per quanto riguarda il centrocampista brasiliano: Fassone e Mirabelli puntano a chiudere con l'Atalanta per Kessié, ma nel caso in cui la trattativa non dovesse andare in porto si tenterà di intavolare un'operazione.