Milan, per Kessie i rossoneri sembrano essere in vantaggio su Roma e Inter

Il Milan si sente forte dell'accordo raggiunto con il giocatore, mentre l'accordo con l'Atalanta potrebbe essere perfezionato dopo la sfida di campionato

Milan, per Kessie i rossoneri sembrano essere in vantaggio su Roma e Inter
Franck Kessie, zimbio.com

Milan e Atalanta non si sentono da circa una settimana per Franck Kessie, ma la scelta non è dovuta a qualche frenata o improvviso inserimento di altre squadre nella corsa al centrocampista ivoriano. La scelta sembra essere stata presa in accordo fra le due società. Con la promessa di tornare a parlare in maniera concreta di Kessie dopo la sfida di campionato che per i nerazzurri potrebbe valere la matematica qualificazione in Europa League, mentre per i rossoneri potrebbe essere l'occasione per allungare ancora su Inter e Fiorentina.

Discorsi di campo e di mercato che si intrecciano intorno al nome di Kessie, a gennaio vicinissimo alla Roma e poi all'improvviso entrato nell'orbita Milan grazie al lavoro di Fassone e Mirabelli con il procuratore del ragazzo. 2 milioni per cinque anni a Kessie, più di quanto sia arrivata ad offrire la Roma nei giorni scorsi e 28 milioni all'Atalanta, stessa cifra messa sul tavolo dai giallorossi nei mesi scorsi. Nell'ultimo incontro fra Atalanta e Roma, però, l'assenza del procuratore di Kessie non è passata inosservata. Con lui i giallorossi non sono mai riusciti a raggiungere un accordo, dettagli decisivo a questo punto dell'affare. Perchè il Milan con Kessie sembra essere d'accordo su tutto ed è anche disposto ad accontentare l'Atalanta dal punto di vista delle richieste economiche. Nelle ultime ore anche l'Inter avrebbe sondato la situazione, ma i nerazzurri potrebbero essere arrivati troppo tardi.

Il Milan si sente quindi tranquillo e fiducioso per la buona riuscita di questo affare. Dopo Musacchio, anche lui pare vicinissimo, la nuova dirigenza del Milan cinese potrebbe piazzare un altro colpo in entrata. Un investimento non indifferente, per un giocatore che però ha messo in mostra prestazioni importanti nell'Atalanta che è ad un passo dall'Europa. Il centrocampo del Milan da diverse stagioni sembra avere bisogno di ritocchi importanti, soprattutto a livello di personalità, qualità e temperamento. Nelle idee di Fassone, Mirabelli e Montella Kessie può essere un tassello su cui provare a ricostruire un reparto che anche in questa stagione ha mostrato in più di un'occasione dei limiti troppo evidenti per essere ignorati. La prossima settimana, dopo la sfida diretta in campionato, possibile che Atalanta e Milan tornino a sedersi ad un tavolo per provare a definire l'accordo per il passaggio di Kessie da Bergamo a Milanello.