Milan, Ricardo Rodriguez ad un passo. 15 milioni più 3 di bonus al Wolfsburg

Il Milan sembra essere pronto a chiudere un altro colpo dopo Musacchio e Kessie

Milan, Ricardo Rodriguez ad un passo. 15 milioni più 3 di bonus al Wolfsburg
Ricardo Rodriguez con Lewandowski, zimbio.com

Ricardo Rodriguez, terzino sinistro svizzero classe 1992, dovrebbe essere lui il terzo colpo del nuovo Milan cinese messo a segno dalla coppia Fassone-Mirabelli. 15 milioni di euro più 3 di bonus al Wolfsburg, 4 anni di contratto al giocatore. In teoria c'era una clausola da 22,5 milioni di euro che andava pagata per portare via Rodriguez dalla Germania, ma il Milan è riuscito ad ottenere uno sconto, forte anche della volontà del giocatore.

Si pensava potesse essere necessario un viaggio in Germania di Fassone e Mirabelli per limare gli ultimi dettagli con il club tedesco, ma i contatti telefonici di questi giorni sono stati positivi e allora potrebbe anche non esserci il bisogno di vedersi di persona. D'altra parte l'incontro chiave era andato in scena un paio di settimane fa a Casa Milan, quando l'agente di Rodriguez aveva trovato abbastanza in fretta l'accordo con i rossoneri. Rodriguez è un esterno di spinta, dotato di un buon piede mancino e di una già ottima esperienza internazionale, sia nelle coppe con il Wolfsburg sia in Mondiali ed Europei con la Svizzera, dove è titolare fisso del ruolo di terzino sinistro. Un altro rinforzo quindi per Montella che va ad aggiungersi a Musacchio e Kessie, pure loro ad un passo dal vestire la maglia rossonera, con gli annunci che potrebbero arrivare alla fine del campionato.

Un'inversione notevole di tendenza in casa rossonera rispetto alle ultime stagioni, con i rossoneri abituati a vivacchiare fino agli ultimi giorni di mercato, in attesa di qualche colpo dell'ultima ora. Le intenzioni della nuova dirigenza sembrano essere invece diverse. In vista del raduno dei primi giorni di luglio la voglia è quella di mettere a disposizione di Montella già per quei giorni una rosa che sia molto simile a quella che poi dovrà affrontare la stagione. Un modo anche per agevolare il lavoro del tecnico, confermato per la prossima stagione, che avrebbe così tutto il tempo di inserire anche i nuovi nei suoi schemi e nelle sue idee di gioco. Acquisti di qualità, come era stato promesso nella prima conferenza stampa a Casa Milan e come possono essere Musacchio, Kessie e Ricardo Rodriguez. Primi tasselli del Milan che verrà.