Milan, Donnarumma ha deciso: vuole rimanere in rossonero

Gianluigi Donnarumma potrebbe rinnovare il suo contratto con il club rossoneo già lunedì o martedì

Milan, Donnarumma ha deciso: vuole rimanere in rossonero
Milan, Donnarumma ha deciso: vuole rimanere in rossonero - getty

In una calda domenica di giugno Gigio Donnarumma ha finalmente deciso di rinnovare il suo contratto con il Milan. Secondo l'indiscrezione del Corriere dello Sport, non ci sono più dubbi. Il talentuoso portiere ha scelto di sposare la causa rossonera e ha detto si al rinnovo.

Ricordiamo che Donnarumma ha un contratto in scadenza a giugno 2018. Nonostante Mino Raiola, agente del giocatore, non sia molto d'accordo il gioiellino del 99 andrà a firmare l'offerta fatta da Mirabelli qualche settimana fa: 4-4,5 milioni di euro di euro netti annui, che con i bonus arriverebbero a 5 milioni. Il noto procuratore vorrebbe costringere la dirigenza di via Aldo Rossi a inserire delle clausole molto precise che garantirebbero al suo assistito di svincolarsi abbastanza facilmente nel caso la prossima stagione non dovesse avere un esito positivo. Bisognerà risolvere questa questione, ma il portiere ha deciso.

Donnarumma, dopo diverse settimane, ha sciolto qualsiasi dubbio: il portierone appena diciottenne sogna di diventare una bandiera del club per cui tifa da sempre. Magari Fassone e Mirabelli potrebbero portare in rossonero anche il fratello Antonio che potrebbe essere l'ulteriore regalo del Milan.

L'annuncio del rinnovo potrebbe arrivare già stasera dopo la partita della Nazionale contro il Liechtenstein, o, come sembra, ad inizio di settimana prossima, ma sicuramente prima dell'inizio degli Europei Under 21.

Fine della telenovela? Così sembra.