UFFICIALE: Milan, Andrè Silva è il quarto acquisto della proprietà cinese

Il Milan ufficializza l'arrrivo dell'attaccante portoghese di 22 anni per 36 milioni di euro bonus compresi

UFFICIALE: Milan, Andrè Silva è il quarto acquisto della proprietà cinese
Andrè Silva, acmilan.com

Altra operazione di mercato chiusa e ufficialità arrivata anche per Andrè Silva in casa Milan. Si concretizza così il quarto arrivo di questo inizio di estate bollente per i colori rossoneri, con Fassone e Mirabelli completamente fuori controllo, nel senso più positivo del termine. L'attaccante portoghese di 22 anni firmerà un contratto di cinque stagioni con i rossoneri che lo hanno pagato 36 milioni di euro al Porto, quasi la metà rispetto ai 60 della clausola rescissoria.

Come di consueto l'annuncio ufficiale è arrivato attraverso il profilo Facebook ufficiale della società rossonera, con Fassone che ha preso la parola per primo: "Siamo qui oggi per ufficializzare un nuovo gioiello della nostra rosa. Dopo aver visitato Milanello ed aver superato i test medici, possiamo considerare André Silva come nuovo giocatore del Milan. Io e Mirabelli siamo contenti di aver chiuso velocemente con il Porto. Gli occhi del ragazzo dimostrano il piacere di vestire questa maglia. Avevamo promesso almeno due terzi della rosa pronta prima dell'inizio del raduno e così è stato." Andrè Silva, dopo aver già parlato questa mattina la termine delle visite mediche, ha detto solo poche parole: "Sono molto contento di essere qui, in questo grande club. Cercherò di dare il massimo per rispettare la grandezza e la storia di questo club". Ultimo, ma non certo per ordine di importanza, il d.s. Mirabelli"Siamo molto contenti di questo arrivo. Pensavo che il direttore annunciasse la chiusura del mercato perchè stiamo lavorando senza fermarci mai, ora prenderemo una breve sosta per pensare con calma  alle prossime mosse".

Insieme all'annuncio ufficiale di Andrè Silva arrivano anche due altre notizie dalle parole di Fassone e Mirabelli. Intanto che la rosa al momento è quasi al completo, stando a quanto detto dall'a.d. A quanto pare i quattro giocatori arrivati facevano parte di quel pacchetto di operazioni concordate con Vincenzo Montella per migliorare da subito la qualità della rosa milanista e iniziare a lavorare già dal primo giorno di raduno con una squadra molto simile a quella che poi affronterà il resto della stagione. Seconda indicazione: Mirabelli ha parlato di un rallentamento delle operazioni da qui in avanti, anche perchè andare avanti al ritmo di un arrivo a settimana sarebbe stato folle. Non per questo, però, le operazioni in casa Milan si fermeranno. Ancora diversi i nomi in ballo per quanto riguarda il mercato in entrata, senza dimenticare il capitolo legato a quello in uscita. Anche su quel fronte ci si aspetta parecchio movimento.