Milan, Abbiati torna al Milan: è il nuovo Club Manager rossonero

Abbiati è il nuovo club manager del Milan

Milan, Abbiati torna al Milan: è il nuovo Club Manager rossonero
Milan, Abbiati torna al Milan: è il nuovo Club Manager rossonero

In casa Milan è tempo di un altro annuncio: questa volta non si tratta di un nuovo giocatore, ma bensì di un ritorno di una bandiera del club rossonero. Stiamo parlando di Christian Abbiati il quale diventa Club Manager. Un ruolo importante per il portiere che è stato uomo simbolo nello spogliatoio rossonero per la propria personalità.

Abbiati, molto apprezzato anche dalla nuova dirigenza, dovrebbe, come riporta il sito di via Aldo Rossi, fare da tramite tra la società e la squadra, sfruttando la sua esperienza al Milan ed il suo carisma. Di seguito il lungo comunicato dal club rossonero

Christian Abbiati torna in rossonero. Autentica leggenda del Milan, con cui ha giocato 15 stagioni conquistando 6 titoli nazionali e 2 internazionali, Christian da oggi diventa Club Manager. Nel suo nuovo ruolo riporterà direttamente al Responsabile dell’Area Tecnica e Direttore Sportivo Massimiliano Mirabelli e farà da interfaccia tra la squadra e la Società.

La storia tra il Milan e Abbiati ha inizio nell'estate del 1998, quando Christian entra a far parte della rosa - allenata allora da Alberto Zaccheroni - come terzo portiere. È proprio quella, clamorosamente, la stagione della svolta: da terzo, Christian, si ritrova titolare, riuscendo a sovvertire le gerarchie iniziali che lo vedevano alle spalle di Sebastiano Rossi e Jens Lehmann. In poco tempo passa da gregario a protagonista: saranno le sue mani a consegnare al Milan lo scudetto numero 16 nell'indimenticabile domenica di Perugia, il 23 maggio 1999.

Un segno del destino, che legherà indissolubilmente la vita di Christian ai colori rossoneri. Nonostante una piccola parentesi - a cavallo tra il 2005 e il 2008 - che lo porta a girare tra Genoa, Juventus, Torino e Atlético Madrid. Fa poi il suo rientro in rossonero nel giugno del 2008, tornando a difendere stabilmente la porta del Diavolo. Il 15 maggio 2016 Abbia saluta, lasciando la maglia del Milan dopo 15 stagioni e 378 presenze. Simbolo, bandiera, capitano: ora sei tornato a casa, Christian.

Da tutto il Club un grosso in bocca al lupo per la tua nuova avventura!