Milan, Carlos Bacca annuncia: "Resto al Milan"

In patria, l'attaccante colombiano parla del suo futuro, sottolineando il suo volere: proseguire l'avventura milanista.

Milan, Carlos Bacca annuncia: "Resto al Milan"
Milan, Carlos Bacca annuncia: "Resto al Milan"

Ci sono ancora molte nubi riguardo al futuro di Carlos Bacca. Ieri l'agente del calciatore aveva aperto all'addio al Milan, rinforzando con le sue decise parole un possibile passaggio del suo assistito all'Olimpique Marsiglia, mentre oggi ci ha pensato proprio il diretto interessato a cambiare totalmente le carte in tavola, ed annunciare la sua permanenza al Milan. Intervistato a Barranquilla dal portale d'informazione colombiano El Heraldo, l'attaccante ha parlato dell'ultima stagione e del suo imminente futuro: "So che non è stata la mia migliore stagione da quando sono in Europa, ma questo mi motiva a lavorare il doppio per il futuro. Il mio lavoro al Milan non è per nulla finito".

L'attaccante, dal gol facile, prosegue: "Da quando sono arrivato in Europa ho sempre realizzato 20 gol l'anno, l'ultima stagione non ce l'ho fatta ma questo è il calcio e devo continuare a lavorare. Il prossimo giugno ci sono i Mondiali, e ci tengo tanto ad esserci, quindi dovrò vivere una stagione molto più positiva di quella che è andata appena in archivio". Su di lui è viva l'ipotesi Marsiglia, ma El Peluca prende con leggerezza questi rumors: "Il mercato è questo, ogni giorno ci sono nuove presunte trattative, la stampa si diverte in questo. Io non sono stato cercato da nessuno, il mio futuro è al Milan, e sono contento di indossare la maglia rossonera".

Un'altra ipotesi è rappresentata dal Siviglia, ed in questo caso, per l'attaccante colombiano, si tratterebbe di un ritorno, e riguardo a questa possibile trattativa, il direttore sportivo della compagine andalusa ha una visione completamente diversa rispetto a Bacca stesso: "E' una possibilità, perchè credo che voglia andarsene dal Milan. Questo è quello che mi hanno fatto sapere e credo che a breve sarà sul mercato. Quello che so è che il club milanese ha cambiato proprietà da poco e quindi modificherà di molto la rosa, e proprio Carlos sarà una vittima di tale diaspora". Chi vorrà assicurarsi le prestazioni sportive del calciatore, dovrà sborsare non meno di 20 milioni di euro, cifra che potrebbe frenare molte sue pretendenti e favorire una sua permanenza al Milan.