Nasce Milan China: così si aumentano i ricavi

Il club rossonero punta a nuovi investimenti in Asia per aumentare i ricavi.

Nasce Milan China: così si aumentano i ricavi
twitter

Il nuovo Milan sta prendendo sempre più forma: sono passati quasi tre mesi dal passaggio ufficiale dalla famiglia Berlusconi a Yonghong Li e se sul mercato i rossoneri stanno dominando la scena assumendo  il ruolo di protagonisti assoluti, anche dietro le quinte stanno lavorando per riportare la squadra ai massimi livelli.

Nella giornata di oggi, a Casa Milan si è tenuto il Consiglio d'Amministrazione dove si è parlato di alcuni punti fondamentali per il futuro del club. Presieduto da Marco Fassone e alla presenza dei consiglieri Paolo Scaroni e Marco Patuano, oltre all’osservatore di controllo Salvatore Cerchione del fondo Blue Skye, controllato da Elliott, ha deliberato la nascita di Milan China, succursale che verrà creata proprio in Cina. Ma che cos'è? Il Milan punta all’Oriente per allargare i propri fatturati e questa nuova società potrebbe dare maggiore concretezza a una proprietà che vuole espandersi nel paese del dragone. Milan China ricercherà nuovi sponsor che possano così far incrementare il fatturato secondo il business plan stilato dallo stesso amministratore delegato e con manager di alto profilo già radicati sul posto.  

Il Milan vuole espandersi e già i primi frutti li potremmo vedere alla tournée cinese della squadra di Vincenzo Montella di metà luglio.