Milan, l'arrivo di Borini potrebbe mettere a rischio l'affare Biglia?

Lotito non gradisce l'operazione Borini-Milan: si complica l'affare Biglia?

Milan, l'arrivo di Borini potrebbe mettere a rischio l'affare Biglia?
getty images

Il Milan sta per ufficializzare il quinto acquisto targato Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli: Fabio Borini a sorpresa è un nuovo giocatore rossonero. Domani il giocatore è atteso in Italia per le visite mediche (appuntamento alle ore 8 alla clinica La Madonnina ndr) e successivamente si recherà in via Aldo Rossi per la firma del contratto.

Dicevamo a sorpresa perchè l'attaccante ormai ex Sunderland era promesso sposo alla Lazio di Simone Inzaghi. Secondo Sky Sport manca da definire la modalità del trasferimento di Borini che torna in Italia dopo 5 anni: o prestito a un milione di euro più 5 di riscatto (e bonus) oppure obbligo di riscatto fissato a 6 milioni più bonus legato al piazzamento finale del club rossonero.

Una mossa che potrebbe complicare l'affare Lucas Biglia, tra gli obiettivi primari del Milan. Si perchè il presidente del club biancoceleste, secondo Mediaset Premium, si sarebbe indispettito per questo passo del diavolo e soprattutto ancora non sarebbe davvero convinto di cedere il capitano della sua squadra. Ma l'argentino vuole vestire la maglia rossonera la prossima stagione. Settimana prossima è atteso in Italia con il suo agente, precisamente nella giornata di martedì o mercoledì (come riferisce la Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina ndr). Va ricordato che già nei scorsi vi dicevamo che l'affare si era arenato per via della cifra fissata dalla Lazio, ovvero una ventina di milioni per un giocatore che il prossimo gennaio compirà 32 anni.

Alcuni giornali ipotizzano che lo stesso Borini verrà girato alla Lazio per avere uno sconto su Biglia, anche se a noi risulta che Montella voglia tenere l'attaccante italiano come riserva di André Silva e del futuro compagno di reparto (Kalinic e/o Calhanoglu ndr). 

La prossima settimana sapremo sicuramente di più.