Milan, non solo Borini: Conti in dirittura d'arrivo, rossoneri ancora contatti con Calhanoglu

Conti e il Milan, si chiude tra oggi e domani. Ancora contatti con il Bayer Leverkusen per il trequartista turco.

Milan, non solo Borini: Conti in dirittura d'arrivo, rossoneri ancora contatti con Calhanoglu
Sportskeeda.com

In attesa di conoscere la decisione definitiva di Gianluigi Donnarumma, in casa Milan continuano a lavorare in ottica mercato: dopo ormai l'acquisto di Borini, Fassone e Mirabelli hanno altri colpi in canna. Andiamo a scoprire quali.

Come vi abbiamo anticipato qualche ora fa, per Lucas Biglia si aspetterà il rientro in Italia, fissato la prossima settimana, del giocatore accompagnato con il proprio procuratore. Poi ci sarà l'incontro con la Lazio per provare a portare a Milano il regista argentino.

Invece un giocatore che è molto vicino a vestire la maglia rossonera è Andrea Conti: Fassone e Mirabelli domani incontreranno l'Atalanta per limare gli ultimi dettagli economici, o meglio il Milan tenterà di ridurre le richieste economiche della famiglia di Percassi. Come? Il club di via Aldo Rossi sarebbe disposto a rinunciare al 30% sulla futura rivendita di Petagna. Questa potrebbe essere la mossa decisiva per chiudere il passaggio del giovane terzino a Milanello. Conferme arrivano direttamente dallo stesso giocatore all'arrivo a Malpensa una decina minuti fa: "E’ un sogno che si realizzerebbe. Il Milan? E' una possibilità. Quando si è palesata, ho deciso di giocare nel Milan e staremo a vedere. So che domani si vedono le due società per trovare un accordo". 

Inoltre i due dirigenti rossoneri stanno lavorando con il Bayer Leverkusen per Calhanoglu: il club tedesco, come cifra di partenza, ha chiesto 30 milioni. Dal canto suo il Milan ne ha offerti 15. E' vero che siamo solo alle prime battute, ma bisognerà lavorarci parecchio per trovare un accordo che vada bene ad entrambe le parti. Si potrebbe chiudere per una cifra vicina ai 20 milioni più bonus. 

L'arrivo di Borini non esclude l'acquisto di altri attaccanti: l'ex giocatore del Sunderland è visto più come un jolly offensivo a Milanello con Mirabelli che continua a lavorare sia sul trequartista turco, ma anche su Kalinic. 

Work in progress.