Milan, domani giornata importante per Biglia: ci sarà l'incontro con il procuratore del regista

Nelle prossime ore, potrebbe finalmente sbloccarsi la trattativa che dovrebbe portare Lucas Biglia dalla Lazio al Milan..

Milan, domani giornata importante per Biglia: ci sarà l'incontro con il procuratore del regista
Milan, domani giornata importante per Biglia: ci sarà l'incontro con il procuratore del regista - lapresse

Lucas Biglia potrebbe essere l'ottavo colpo del mercato estivo del Milan e il rinforzo per la mediana tanto voluto da mister Vincenzo Montella. Ma andiamo a scoprire le novità in merito a questa vicenda.

Come vi abbiamo anticipato ieri e come conferma quest'oggi TuttoSport domani dovrebbe andare in scena un incontro tra il Milan e l’agente del regista argentino (Enzo Montepaone ndr). Il condizionale è sempre d'obbligo, ma l'incontro è in programma e sarà molto importante per sbloccare questa spinosa vicenda poichè il patron della Lazio non molla di un centimetro. Per il Giornale è quasi sicuro il passaggio di Biglia al Milan: alla Lazio andranno 17,5 milioni di euro senza contropartite tecniche e già nelle prossime ore potrebbe esserci l'annuncio ufficiale dell'argentino. Ma, per il momento, notizie ufficiali non ce ne sono. Una cosa è certa però: Fassone e Mirabelli hanno ridotto ulteriormente la distanza dai 20 milioni, bonus compresi, che Lotito chiedeva per far partire il proprio capitano. Nel frattempo, secondo quanto riferisce lalaziosiamonoi.it, il giocatore è atterrato a Fiumicino e qualche tifoso gli ha chiesto: "Quando andrai ad Auronzo?" e Biglia ha risposto: "Non lo so".  Poi un addetto alla sicurezza gli ha chiesto: “Rimani con noi?" e l'argentino non ha risposto. 

Le prossime 48 ore saranno decisive per la chiusura della trattativa: il Milan lo aspetta. Montella lo vorrebbe a Milanello già martedì per i test fisici così da portarlo poi in Cina per la tournée. Fassone e Mirabelli stanno lavorando per sbloccare un affare che pare il più difficile del mercato rossonero. Il tempo passa e l'argentino intanto vive da separato in casa.