Milan, Aubameyang non rinnova con il Borussia. Kalinic prenotato

Il club rossonero potrebbe chiudere l’acquisto del centravanti croato della Fiorentina a 25 milioni di euro.

Milan, Aubameyang non rinnova con il Borussia. Kalinic prenotato
getty images

In casa Milan il nodo attaccante ancora non è stato sciolto. L'uomo chiamato a portare a suon di gol la squadra di Vincenzo Montella al vertice del calcio italiano in primis e successivamente a quello europeo non è ancora stato preso. La sensazione è che i rossoneri abbiano messo in preventivo per il centroavanti 60 milioni circa. Ma andiamo a leggere le novità in merito.

 Aubameyang vuole solo il Milan

Nella giornata di ieri si è parlato di trasferimento cinese ad un passo per Pierre-Emerick Aubameyang, ma nelle ultime ore è arrivata la smentita direttamente dal club tedesco: secondo i colleghi di Sky Sport l'attaccante gabonese avrebbe detto no sia alla sua cessione in Cina, ma soprattutto avrebbe detto no al rinnovo con il Borussia Dortmund. Il motivo? Semplice perchè Aubameyang vuole solo il Milan. Ora la palla passa in mano a Fassone e a Mirabelli per sbloccare la trattativa. Sicuramente il club rossonero dovrà fare uno sforzo economico per riaprire la trattativa ed eventualmente sbloccarla. Il giocatore ha fatto la sua scelta.

Lunedì è il giorno di Kalinic?

La pista più calda e probabile è quella che porta a Kalinic: difatti il Milan avrebbe prenotato, quasi bloccato, il giocatore croato e lunedì, con il ritorno della dirigenza milanista in Italia dopo la tournee in Cina, dovrebbe esserci l'affondo finale nella trattativa.  La distanza tra domanda ed offerta sembra oramai essere stata colmata. Per il Corriere della Sera in edicola quest'oggi, il club rossonero chiuderà con la Fiorentina per 25 milioni più Gabriel Paletta o, in alternativa, il prestito di M’Baye Niang (che piace al nuovo allenatore viola Stefano Pioli ndr) mentre con il giocatore è già tutto fatto da diverse settimane.  

Nikola Kalinic, a meno che di grossi cambiamenti nelle prossime ore, diventerà l'undicesimo acquisto del Milan.