Milan - Biglia passa alle formalità sui social: "Ho scelto la numero 21 per Pirlo"

Per l'argentino contratto quadriennale, Fassone ammette: "Lo volevamo da ottobre".

Milan - Biglia passa alle formalità sui social: "Ho scelto la numero 21 per Pirlo"
Uno scatto dalla presentazione ufficiale. | AC Milan, Facebook.

Tempo di presentazione ufficiale anche per Lucas Biglia. L'argentino, decimo acquisto del Milan, è passato alle cose formali in una diretta Facebook direttamente dalla tournée in Cina, sottoscrivendo un quadriennale che lo strappa così alla Lazio, la quale ha ricevuto 17 milioni di euro nell'operazione che porterà l'ex capitano biancoceleste alla corte di Montella.

Il sudamericano, come riportato da calciomercato.com, nella circostanza ha ovviamente anche rilasciato delle dichiarazioni. Queste le parole iniziali: "Sono veramente felice di essere qui, volevo il Milan, questo progetto a tutti i costi. Ringrazio Mirabelli e Fassone perché mi hanno voluto a tutti i costi e non vedo l'ora di ricominciare".

Dopo l'errore diventato virale con i tifosi milanisti, il mediano se l'è sentita di scusarsi e chiarire qual è la squadra che supporta al momento: "Devo precisare: 'Forza Milan'". Ha poi anche spiegato la scelta del numero 21: "Ho scelto il numero 21 perchè al Milan lo ha indossato un grande giocatore come Andrea Pirlo".

Ha parlato poi anche il dg Marco Fassone, svelando un piccolo retroscena su quest'operazione interna alla Serie A, risalente a ben 9 mesi fa: "L'ultimo acquisto, ma il primo a cui abbiamo pensato. Primo contatto ad ottobre quando ho parlato con Lotito e gli ho detto: 'Se il closing va in porto ti vengo a chiedere Biglia'". Le motivazioni di questa spinta immediata risiedono ovviamente nelle indiscutibili doti calcistiche del classe 1985: "E' stata una trattativa sfinente, ma sulla quale abbiamo messo una dedizione infinita. Lui ci serve come il pane, è esperto, un leader, ci aiuterà a ritornare subito competitivi".

Nei preliminari di Europa League, tuttavia, Biglia non potrà essere a disposizione, così come l'altro neo-arrivato Leonardo Bonucci: "Abbiamo consegnato le liste per l'Europa League e non ci saranno né Biglia né Bonucci per tempi tecnici con la UEFA".