Milan, si continuano a monitorare Aubameyang e Kalinic

La dirigenza rossonera non è ancora riuscita a chiudere per un grande attaccante, ma guarda con molta attenzione alle vicende del centravanti del Dortmund e del croato della Fiorentina.

Milan, si continuano a monitorare Aubameyang e Kalinic
Milan, si continua a monitorare sia Aubameyang che Kalinic calciomercato

Ormai sono diverse settimane che vi stiamo raccontando di come il Milan sia alla ricerca della ciliegina da mettere sulla torta del proprio mercato. Fassone e Mirabelli stanno visionando molti attaccanti, ma i nomi più quotati sono sempre loro: Kalinic ed Aubameyang

Nonostante le parole della punta del Borussia Dortmund di queste ore - "Rimango qua, sono molto felice" - per la Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina, non è da escludere un ultimo tentativo dei rossoneri. 

Resta sempre viva la pista che porta al croato viola che piace da tempo sia a Montella ma anche alla dirigenza di via Aldo Rossi. Sempre per la rosea, il Milan ha pronta l'offerta da 22 milioni di euro, ma per Corvino è una cifra troppo bassa.

Una proposta che potrebbe addolcire il DS della Fiorentina, secondo Il Corriere della Sera, fa rima con 25 milioni più Niang o Paletta. Sebbene il francese stia recuperando i rapporti con Montella, non è da escludere che, per arrivare a Kalinic, il tecnico campano potrebbe rinunciare a Niang.  

L'inizio della Serie A è quasi alle porte: il Milan deve sbrigarsi.