Milan-Cagliari in diretta, Serie A 2017/18 LIVE (2-1): SUSO FA TRIONFARE IL MILAN!

Milan-Cagliari in diretta, Serie A 2017/18 LIVE (2-1): SUSO FA TRIONFARE IL MILAN!
Fotomontaggio Vavel Italia | Andrea Mauri
Milan
2 1
Cagliari
Milan: (4-3-3): Donnarumma; Conti, Musacchio, Bonucci, Rodriguez; Kessié, Montolivo, Calhanoglu (Biglia 63'); Suso, Cutrone (Kalinic 78'), Borini (Antonelli 90+3'). All. Montella
Cagliari: (4-3-1-2): Cragno; Padoin (Faragò 83'), Andreolli, Pisacane, Capuano; Ionita, Cigarini, Barella; Joao Pedro (Cop 76'); Farias (Cossu 86'), Sau. All. Rastelli
SCORE: 1-0, 10', Patrick Cutrone. 1-1, 55', Joao Pedro. 2-1, 69', Suso.
ARBITRO: Luca Pairetto. Ammoniti: Joao Pedro 18', Kessié 55', Montolivo 89'.
NOTE: Si gioca per la seconda giornata di Serie A 2016/17 allo stadio Giuseppe Meazza in San Siro. Calcio d'inizio previsto per le 20.45.

22.50 - Per noi stasera è davvero tutto. Un saluto da tutta la redazione di VAVEL Italia, grazie per averci seguito! A presto!

22.49 - Punteggio pieno come Juventus ed Inter quindi per i ragazzi di Montella, che dopo la sosta affronteranno la Lazio e l'Austria Vienna, entrambe in trasferta.

22.48 - Partita vivissima, dominata dai rossoneri nella fase iniziale, con la rete di Cutrone, ma riequilibrata a cavallo tra primo e secondo tempo dal Cagliari: il timbro di Joao Pedro sembrava aver rovinato la festa rossonera, ma una punizione magica di Suso ha restituito al Milan i i tre punti.

22.46 FINISCE QUI! IL MILAN VINCE 2-1 SUL CAGLIARI!

90+9' - FARAGO'! Cossu crossa lunghissimo, Faragò riesce ad impattare ma da posizione troppo complessa per essere pericoloso.

90+8' - BONUCCI! Preziosissimo in velocità su Sau. Ultimo assalto sardo.

90+8' - Troppo aggressivo: fallo di Ionita su Antonelli.

90+7' - Partita che sembra infinita, prova a fare possesso il Milan ma il Cagliari è aggressivo.

90+5' - Il Milan per ora regge bene, ma le squadre sono visibilmente stanchissime.

90+3' - Antonelli per Borini, si copre (giustamente) Montella.

90' - NOVE minuti di recupero. NOVE! Rumoreggia San Siro, tra cooling break, infortuni e cambi si è perso tantisismo tempo.

88' - Brutti i due palloni sbagliati in ripartenza da Montolivo e Biglia, alla fine l'azzurro è costretto a falciare Barella.

87' - Tutti per la causa: anche Kalinic a spazzare di testa sull'ultima offensiva ospite.

86' - Cestistico Kessié che attacca la linea di fondo, va via e buca Cragno col destro. La palla è dentro, ma Pairetto punisce la trattenuta offensiva.

85' - Attenzione, va giù Montolivo nel contatto con Ionita al limite dell'area piccola. Pairetto è vicino ed assegna rimessa dal fondo.

84' - Montolivo! Servito molto bene dalla sinistra da Rodriguez, controlla e prova ad incrociare col mancino da fuori. Buona l'idea, manca la precisione.

83' - Ci crede ancora Rastelli: dentro Faragò per Padoin, forza fresca sulla destra.

82' - SAU! Bomba dalla distanza, attento Donnarumma alla sua destra.

81' - Borini! Che scatto! Biglia amministra in mezzo al campo, lancia in un filtrante Borini che parte dietro al marcatore diretto ma lo brucia letteralmente nel giro di cinque metri. Palla poi messa dentro per Kalinic che vorrebbe servire Suso tutto solo: miracolosa la chiusura di Capuano.

80' - Si ricomincia a giocare dopo mille interruzioni.

78' - Ancora gioco fermo, ancora un uomo del Cagliari a terra: crampi per un generosissimo Barella, sicuramente tra i migliori in campo.

77' - Eccolo il momento di Kalinic! Standing ovatrion, tutti in piedi ad applaudire Patrick Cutrone! Che momento per il classe 1998!

76' - Capuano stacca sul corner conquistato da Sau, ma la palla termina fuori.

73' - Ahi, ahi, ahi. Brutta immagine, Joao Pedro esce in barella. Al suo posto proprio Cop.

72' - Attenzione, si è tolto la tuta Nikola Kalinic. Il Cagliari, invece, sceglie Duje Cop.

71' - Lungo momento di pausa ora, Joao Pedro ha subito un colpo al fondoschiena e sembra molto dolorante.

69' SUSOOOOOO! SUSOOOOOO! DA LI' NON SBAGLIA MAI, E' LA SUA MATTONELLA! SUUUUUSOOOOOO! Il Milan torna in vantaggio! Una parabola perfetta, meravigliosa dello spagnolo che supera la barriera, fa abbassare la sfera e pizzica l'angolo basso alla sinistra di Cragno. TORNA AVANTI IL MILAN, 2-1!

68' - Slalom gigante, offre Suso: via Capuano, via Pisacane, Barella deve fermarlo con un fallo. Posizione molto pericolosa, siamo ad una ventina abbondante di metri dalla porta di Cragno, leggermente spostati sulla destra. Posizione ideale per il mancino di Suso.

67' - A pieno organico adesso il Milan, si infiamma San Siro.

65' - Ottimo strappo di Kessié a destra, Montolivo si fa vedere tra le linee e gira subito su Cutrone: bello il destro, deviato però in corner.

65' - Bello schema del Milan! Palla giocata rasoterra, Suso esce dal secondo palo, si stacca e scodella di prima: bravissimo, ancora una volta, Barella a toccare prima che Cutrone potesse ribadire in rete tutto solo.

64' - Montolivo difende bene palla e conquista una punizione dai trenta metri.

63' - Esordio ufficiale con il Milan per Lucas Biglia! Esce un gravemente insufficente Calhanoglu. L'ex-Lazio va in cabina di regia, Montolivo diventa la mezzala sinistra.

62' - Retropassaggio pericoloso di Musacchio su Donnarumma, che spazza via male in fallo laterale.

61' - Cutrone sbaglia il controllo nel 3vs3 sulla trequarti, Pisacane lo ferma e poi costringe Conti al fallo in pressing.

60' - Ora deve riorganizzarsi il Milan, e tornare all'attacco, ma il Cagliari sembra voler vendere molto cara la pelle stasera.

55' - JOAO PEDRO! JOAO PEDRO! CLAMOROSO, HA PAREGGIATO IL CAGLIARI A SAN SIRO! MA CHE ERRORE DELLA DIFESA DEL MILAN! CHE ERRORE! Donnarumma serve Kessié, marcato al limite dell'area: Barella lo scippa ed è bravissimo a servire Farias, che a sua volta finta ed appoggia a Joao Pedro. Il brasiliano, tutto solo in area, ha tutto il tempo per prendere la mira e punire Donnarumma col rasoterra mancino. PARI TRA MILAN E CAGLIARI, 1-1!

55' - Secondo giallo del match, ammonito Kessié che tocca duro, da dietro, Joao Pedro.

54' - Partita molto viva ora, Barella entra molto duro (ma regolare secondo Pairetto) su Kessié, sullo sviluppo dell'azione Cigarini arriva al rasoterra da fuori area: attento Donnarumma che blocca.

53' - Primo lampo di un Calhanoglu abbastanza spento: destro a giro da posizione defilata, leggermente alto.

52' - BARELLA! Che partita sta giocando Barella, qui va via a Kessié e mette dentro un cioccolatino da sinistra, spazzato via dal mischione rossonero.

51' - Palla dentro di Cigarini, allontanata da Rodriguez.

50' - Punizione pericolosa dall'out di destra per i sardi.

49' - Borini! Ennesimo numero di Suso che cambia due volte direzione sulla destra e crossa anche con il suo piede non preferito: palla lunga e tagliata, su cui arriva Borini, ma l'azzurro è in posizione troppo defilata per far male in acrobazia.

48' - A terra Sau che ha subito un colpo proprio in occasione di quel lancio.

47' - Ricardo Rodriguez sul velluto: bellissimo il lancio di Sau, ma l'ex-Wolfsburg anticipa Farias in copertura, controlla e lo supera anche in dribbling.

46' VIA! SENZA CAMBI, SI RIPARTE!

21.51 - Lungo colloquio tra Pairetto e Rastelli, che richiedeva l'intervento del VAR in occasione dell'intervento di Bonucci su Joao Pedro.

21.50 - Giocatori che rientrano ora in campo, tutto pronto per il secondo tempo.

21.40 - Primo tempo dai due volti: un Milan che inizia in quarta, segna quasi subito con Cutrone ed occupa benissimo il campo in entrambe le fasi. Il Cagliari, invece, cresce col passare dei minuti e, soprattutto dopo il palo clamoroso di Sau, prende coscienza delle sue possibilità ed attacca con molta più convinzione, tenendo in mano il pallino del gioco e sfiorando più volte il pari. Rossoneri che rientrano negli spogliatoi in affanno, ma comunque avanti nel punteggio. Sarà cruciale schiarirsi le idee e recuperare lucidità in vista della seconda frazione.

45+2' FINISCE QUI IL PRIMO TEMPO! MILAN AVANTI 1-0!

45' - Montolivo salva il MIlan! Ennesimo lancio lungo del Cagliari, con Donnarumma che legge tutto ed anticipa, uscendo fino ai trenta metri, lo scatto di Farias. Il suo rinvio è però centrale, e Joao Pedro si stava coordinando per calciare dalla lunga distanza a porta vuota, prima di essere scippato da Montolivo.

43' - Kessié, arpionato da Cigarini, fa ripartire gli avversari: ancora Farias a calciare col destro, palla deviata che termina in rimessa dal fondo.

41' - MUSACCHIO! Sugli sviluppi del corner la palla si alza e Cutrone colpisce in girata di destro. Conclusione schiacciata, ma per poco Musacchio non trova la deviazione vincente di tacco.

40' - CRAGNO! Contropiede del Milan, esce a tutta Borini che vola in contropiede solitario: Padoin lo tiene bene, lo fa allargare ma l'ex-Southampton calcia comunque col destro: attento il portiere azzurro sul suo palo.

39' - Cigarini sul muro rossonero dalla distanza: angolo.

38' - Ancora bene Farias, che rientra ed intercetta la manovra di Calhanoglu.

37' - Ennesimo inserimento di Joao Pedro: arriva il lancio lungo, c'è un contatto con Bonucci ed il brasiliano frana a terra in area. Pairetto non fischia, ma sicuramente gli addetti al VAR staranno rivedendo l'azione.

36' - Con coraggio adesso il Cagliari, che ci crede e mantiene il pallino del gioco.

35' - Lezioso Suso, che sbaglia un passaggio corto verso Conti, che si era sovrapposto.

34' - Ancora Farias a puntare l'area: va via a Rodriguez verso il fondo, ma il suo cross è preda del solito Donnarumma.

31' - Momento di appannamento del Milan, con Musacchio che perde palla e lascia andare sul fondo Barella: costretto a chiudere Donnarumma in uscita sul traversone.

30' - JOAO PEDRO! Bene il Cagliari dopo la pausa. Azione inaugurata dal tacco di Ionita che si sviluppa fino al limite dell'area: il brasiliano controlla e lascia partire un destro a giro che sfiora la traversa.

29' - Punizione scodellata dentro che arriva a Farias: destro di collo pieno che finisce alto.

28' - Conti duro su Joao Pedro sulla trequarti. Intervento su palla, ma molto aggressivo. 

24' - Serata calda ed afosa a Milano, a metà primo tempo arriva il cooling break. Idratazione per i giocatori che si schiariscono le idee. Rastelli e Montella ne approfittano per dare indicazioni aggiuntive.

23' - Tutto di prima il Milan, che ora ha ridotto leggermente l'intensità.

21' - SAU! SAU! AZIONE SPETTACOLARE, PALO SPETTACOLARE! Barella esce palla al piede sulla sinistra e lascia  andare un lancio perfetto alle spalle della difesa: Sau la aspetta benissimo, carica il destro e fulmina Donnarumma. Il palo pieno, però, gli dice di no.

17' - Attenzione, episodio dubbio in area: lancio lungo messo in mezzo, in acrobazia, da Padoin, su cui arriva Joao Pedro in contemporanea con Montolivo. Il brasiliano va giù, ma Pairetto è lucidissimo nel fischiare ed ammonirlo per simulazione. Come evidenziato dal replay, il contatto era inesistente.

14' - Ci prova Rodriguez da lontanissimo, ma la palla è alta sopra la traversa.

12' - Farias, tutto solo, calcia addosso a Donnarumma, ma il gioco viene fermato per un fuorigioco tardivo. Segnalazione arrivata molto molto in ritardo, ma era un'occasione clamorosa, clamorosa!

10' CUTRONEEEE! PATRICK CUTRONEEEEE! LA FAVOLA NON FINISCE, SEGNA ANCORA UNA VOLTA PATRICK CUTRONE! Suso scatta sulla destra, prende il fondo, manda al bar il marcatore con una finta meravigliosa e crossa bene col sinistro: palla tesa, che rimbalza in area piccola dove arriva in corsa Cutrone a metterci il piede! Da due passi, non può sbagliare, ed il Milan vola avanti 1-0!

8' - Linea alta e pressing intenso per il Milan, che ha iniziato bene la prima gara casalinga di questo campionato.

6' - Ottima interdizione di Montolivo che guida il break: arrivati sulla destra, però, un passaggio troppo coraggioso di Kessié concede palla a Barella.

5' - Già tanti fischi in questa prima fase, partita molto viva ed intensa.

4' - Suso dalla linea laterale, sul primo palo impatta Cutrone: ci arriva bene Cragno.

3' - Subito Cutrone col fisico contro Pisacane, che lo tira giù: punizione rossonera.

2' - Subito Suso per Rodriguez, che si spinge alto: sul suo cross è addirittura l'altro terzino, Conti, ad intervenire sul secondo palo. Copre bene la difesa ospite.

1' - VIAAAA! SI PARTE!

20.45 - Minuto di raccoglimento in memoria delle vittime del terremoto di Ischia.

20.43 - Saluti di rito e scambio di gagliardetti ora.

20.42 - Eccoli! Giocatori in campo! A guidare i 22 il fischietto di Luca Pairetto.

20.40 - Presenti in tribuna anche gli storici capitani Baresi e Maldini, oltre a Gattuso, allenatore della primavera, ed alla dirigenza cinese nelle persone di Han Li e Yonghong Li.

20.37 - Bando alle ciance! Manca pochissimo al via!

20.35 - Altra carrellata di immagini dal campo.

20.31 - Solito tour negli spogliatoi per noi di VAVEL Italia, a quindici minuti dal via.

20.27 - Il "cerchio" oramai già diventato una tradizione per i rossoneri, con capitan Bonucci a caricare i compagni.

20.25 - Qualche immagine da San Siro.  Atmosfera che si prospetta caldissima.


20.17 - Riscaldamento già in corso a San Siro.

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Padoin, Andreolli, Pisacane, Capuano; Ionita, Cigarini, Barella; Joao Pedro; Farias, Sau. All. Rastelli

20.15 - Qualche novità invece per Rastelli: non 4-4-1-1 ma 4-3-1-2 con Barella sulla trequarti, Ionita stretto da mezzala e Farias a duettare con Sau.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Conti, Bonucci, Musacchio, Rodriguez; Kessié, Montolivo, Calhanoglu; Suso, Cutrone, Borini. All. Montella

20.12 - Pronte le formazioni ufficiali! Tutto confermato rispetto alla vigilia per il Milan, con il 4-3-3 che vede Montolivo perno basso del centrocampo e Suso largo a destra con Cutrone unica punta.

20.10  - Eccoci collegati! Manca pochissimo al via!

Buonasera e benvenuti a tutti ad un nuovo appuntamento con le dirette scritte di VAVEL Italia! Io sono Stefano Fontana e vi racconterò Milan-Cagliari! Si gioca per la seconda giornata di Serie A 2017/18, l'ultima prima della sosta per le nazionali. A San Siro, i rossoneri vanno in scena dopo cinque vittorie consecutive senza subire gol tra Europa League e campionato, mentre i sardi devono riscattare la sconfitta all'esordio.

Il Milan nella trasferta contro lo Shkendija. | Fonte: twitter.com/bonucci_leo19
Il Milan nella trasferta contro lo Shkendija. | Fonte: bonucci_leo19

Il momento delle due squadre

Milan che si avvia a chiudere l'estate sulle ali dell'entusiasmo: una campagna acquisti faraonica ha fornito a Montella sostanzialmente un nuovo elemento in ogni posizione di campo, ed il rendimento fino ad ora è impeccabile. Dopo la vittoria nel terzo turno preliminare di Europa League, con un 3-0 complessivo al Craiova, è arrivata la goleada interna contro lo Shkendija: 6-0 firmato dalle doppiette di André Silva e Montolivo, oltre alle reti di Antonelli e Borini.

Nell'esordio nazionale, poi, i rossoneri hanno passeggiato contro il Crotone: rimasti in superiorità numerica già ad inizio partita, i ragazzi di Montella hanno chiuso 0-3 la pratica dell'Ezio Scida. Kessié dal dischetto, poi Patrick Cutrone e Suso le tre firme, con il talentino del vivaio del Milan a decidere anche la gara di ritorno del preliminare in macedonia: suo, su suggerimento di Locatelli, l'1-0 finale.

Mirabelli assieme ad Han Li, che sarà presente allo stadio per la prima casalinga del Milan. | Fonte: twitter.com/acmilan
Mirabelli assieme ad Han Li, che sarà presente allo stadio per la prima casalinga del Milan. | Fonte: twitter.com/acmilan

Inizio di stagione caratterizzato dai calci di rigore invece quello del Cagliari di Massimo Rastelli: prima il match di Coppa Italia contro il neo-retrocesso Palermo, deciso proprio dal dischetto dopo l'1-1 firmato da Joao Pedro e La Gumina. Esperienza positiva in questo caso per i rossoblù, che hanno passato il turno, salvo poi fallire, proprio dagli undici metri, il pallone del possibile pareggio allo Juventus Stadium, nella prima gara di campionato. Alla fine, sarà 3-0 per i bianconeri, con Dybala e Higuain ad allungare il gap battezzato dalla rete di Mandzukic.

Entusiasmo in settimana per gli isolani, che hanno accolto l'arrivo di Gregory Van Der Wiel dal Fenerbahce per una cifra vicina ai due milioni di euro. Si tratta del settimo arrivo dell'estate dei quattro mori, ma non è finita: con Borriello passato alla S.P.A.L., il principale indiziato per sostituirlo è Leonardo Pavoletti. La trattativa con il Napoli per il prestito con diritto di riscatto è a buon punto, ma qualora non dovesse arrivare l'accordo è pronta la pista Djordjevic della Lazio.

Van Der Wiel alla prima apparizione in rossoblù. Fonte: twitter.com/cagliaricalcio
Van Der Wiel alla prima apparizione in rossobl

Le ultime dal campo

Per Vincenzo Montella si vedono tra i convocati, per la prima volta, Biglia e Kalinic: l'ex-Lazio rientra dall'infortunio, mentre per il croato sarà la prima esperienza con i rossoneri. Ancora out, invece, Jack Bonaventura, che tornerà arruolabile probabilmente a metà settembre.

Comunque, l'allenatore campano non rivoluzionerà la sua formazione: accantonato l'esperimento provato in settimana della difesa a tre, si torna al 4-3-3. Donnarumma tra i pali, confermata la coppia Bonucci-Musacchio al centro, con gli altri due nuovi acquisti, Conti e Rodriguez, a coprire le fasce. In mezzo, la novità è il ritorno di Riccardo Montolivo in cabina di regia, con Kessié e Cahlanoglu al suo fianco. Dopo un'estate da protagonista assoluto, arriva la conferma nel ruolo di unica punta per Patrick Cutrone: ancora dalla panchina André Silva, mentre Suso e Borini prenderanno posto sulle ali.

La presentazione ufficiale di Nikola Kalinic. | Fonte: twitter.com/acmilan
La presentazione ufficiale di Nikola Kalinic. | Fonte: twitter.com/acmilan

Rastelli invece sarà costretto a rinunciare, per infortunio, a Deiola, Melchiorri e Rafael. I rossoblù dovrebbero essere in campo con un 4-4-1-1 abbastanza diverso dal rombo visto contro la Juventus. Confermata la linea difensiva davanti a Cragno: Padoin e Capuano dovrebbero occupare le fasce, con Andreolli e Pisacane in zona centrale. Il centrocampo abbastanza coperto dovrebbe vedere Faragò a destra e Ionita come suo opposto, mentre Cigarini e Barella dovranno fare diga. Solo panchina, almeno inizialmente, prevista per Farias e Cop: campo a Joao Pedro a supporto di Marco Sau.

La partenza per Milano del Cagliari. | Fonte: twitter.com/cagliaricalcio
La partenza per Milano del Cagliari. | Fonte: twitter.com/cagliaricalcio

Le probabili formazioni

Milan (4-3-3): Donnarumma; Conti, Musacchio, Bonucci, Rodriguez; Kessié, Montolivo, Calhanoglu; Suso, Cutrone, Borini. All. Montella

Cagliari (4-4-1-1): Cragno; Padoin, Andreolli, Pisacane, Capuano; Faragò, Barella, Cigarini, Ionita; Joao Pedro, Sau. All. Rastelli