Il Milan vede la Lazio: rossoneri a caccia dei tre punti

I rossoneri affrontano i ragazzi di Simone Inzaghi all'Olimpico, calcio d'inizio ore 15.

Il Milan vede la Lazio: rossoneri a caccia dei tre punti
Daily Milan
Lazio
15 00
Milan

La 3° giornata di Serie A è arrivata e a sfidarsi oggi pomeriggio alle ore 15.00, all'Olimpico di Roma, sono Lazio e Milan. Dopo la pausa nazionali, il nuovo Milan di Montella è pronto a scendere in campo per continuare a dare conferme e per provare a portarsi 3 punti difficilissimi a casa. I rossoneri vengono da un 2-1 in casa contro un Cagliari di Rastelli che ha dato tanto filo da torcere agli uomini di Montella. Non sicuramente il miglior Milan visto fino ad oggi, tanti gli errori in fase di possesso e tante sbavature in difesa che hanno portato al primo gol subito dal diavolo in questa stagione. Tanti errori, sì, ma l'importante per i meneghini è stato trovare altri 3 punti importantissimi per rimanere lì davanti con le altre big.

Un Milan che dunque vorrà subito ripartire col piede giusto e la partita contro la Lazio potrebbe essere la chance giusta. Occhio però agli uomini di Simone Inzaghi. Nonostante un avvio di stagione non particolarmente positivo, i biancocelesti possono davvero far male, soprattutto quando si tratta di partite importanti, come quella con la Juventus in finale di Supercoppa, dove si sono dimostrati nettamente superiori su tutti i fronti rispetto ai bianconeri, riuscendo a conquistare la coppa. I biancocelesti arrivano da una vittoria per 2-1 col Chievo grazie ad un gol nei minuti di recupero di Milinkovic- Savic che ha regalato alla propria tifoseria e alla squadra i primi 3 punti della stagione.

Passiamo ora alle probabili formazioni che dovrebbero scendere in campo. Iniziamo dai padroni di casa della Lazio che si schiereranno probabilmente col 3-4-2-1: in porta ci sarà sicuramente Strakosha, a coprirlo il tridente difensivo composto da Wallace, De Vrij e Radu, i 4 di centrocampo a partire da destra dovrebbero essere Basta, Lucas Leiva, Parolo e Lulic. Sulla trequarti spazio a Luis Alberto e a Milinkovic-Savic e come prima punta il solito Immobile.

Per quanto riguarda la formazione rossonera, il tecnico campano rimarrà sul 4-3-3 standard con alcuni cambiamenti: a difendere la porta il solito Donnarumma, difesa a 4 composta da Calabria preferito ad Abate (visto l'infortunio alla caviglia destra di Conti), Bonucci, Musacchio e Rodriguez. In cabina di regia l'ex della partita Lucas Biglia che tornerà nel suo vecchio stadio, Montolivo e Kessié agiranno da mezz'ale. Il tridente offensivo sarà composto da Suso, Cutrone preferito ad André Siva e Kalinic, e Borini che ha avuto la meglio su Calhanoglu.