Milan, Calhanoglu tocca a te!

Il turco dovrà dimostrare il suo valore nel quinto impegno di campionato dei rossoneri, che vedrà il talento classe '93 partire titolare nella formazione scelta da Mister Montella.

Milan, Calhanoglu tocca a te!
Hakan Calhanoglu,Fonte: Milanlive

Tempo di vigilia a Milanello, dove i ragazzi di Vincenzo Montella saranno impegnati contro la Spal, squadra che ha ampiamente dimostrato di essere un cliente ostico nonostante il fresco approdo in serie A. Partita da non sottovalutare per i rossoneri, che dopo un inizio di stagione costellato da tante vittorie e gol e dopo il brusco passo falso della trasferta di Roma cercano il definitivo riscatto per acquisire nuovamente la fiducia del popolo rossonero. Montella attuerà dei cambi nell'11 titolare rispetto agli scorsi impegni di campionato schierando titolare Calhanoglu, che dovrà riconfermarsi dopo l'eccellente prestazione contro l'Austria Vienna.

Occhi puntati dunque su Hakan Calhanoglu, che nonostante le alte aspettative nei suoi confronti ha avuto un inizio di stagione negativo, il quale ha comportato il malumore e lo scetticismo nei suoi confronti da parte dei tifosi rossoneri e di Montella. In sua difesa va detto che il turco è arrivato da 4 mesi di inattività e da un campionato profondamente diverso da quello italiano. Di fatti nel match di Europa League contro l'Austria Vienna ha dimostrato di avere un'ottima tecnica e una grande visione di gioco, che lo hanno portato a siglare un gol e due assist. Dovrà dunque fare di tutto per far ricredere anche i più scettici che lo ritengono prematuramente un giocatore sopravvalutato.

Considerato il triplo impegno in una settimana, Montella potrebbe vedersi costretto a far rifiatare alcuni fra i titolari. Donnarumma sicurezza in porta, difesa a 3 confermata con Bonucci e Musacchio titolari e il ballottaggio Romagnoli-Zapata; a centrocampo out Giacomo Bonaventura, che lascerà spazio appunto a Calhanoglu, che con Biglia e Kessiè andrà a completare il reparto di mediana; sulle fasce Rodriguez e Abate favorito su Calabria. In attacco agirà con certezza Andrè Silva alle sue spalle Suso. Per la formazione emiliana Semplici schiererà un 3-5-2 con Gomis in porta, Salamon, Vicari e uno tra Felipe e Vaisanen, centrocampo composto da Schiattarella, Viviani e Mora; sulle fasce Lazzari e Mattiello con Antenucci certamente titolare e Borriello in vantaggio su Paloschi.