Milan, doppio allenamento in questo Blue Monday

Per i rossoneri test alla mattina, campo e pallone nel pomeriggio.

Milan, doppio allenamento in questo Blue Monday
acmilan.com

Oggi, lunedì 15 gennaio è il blue monday, il giorno più triste dell'anno: non sappiamo l'umore dei giocatori del Milan, ma possiamo immaginare che siano leggermente stanchi dopo due allenamenti. Difatti i rossoneri, come da programma, si sono ritrovati a Milanello per cominciare a preparare la partita contro il Cagliari, in programma domenica prossima, con due sessione di training. 

acmilan.com
acmilan.com

La sosta è arrivata nel momento giusto, per far rifiatare i milanisti dopo diversi impegni ravvicinati e soprattutto per "assorbire" la preparazione atletica che Gattuso e il suo staff hanno messo in atto da metà novembre.

Domenica i rossoneri voleranno in Sardegna per sfidare la squadra di Lopez reduce dalla scottante sconfitta contro la Juventus per 1-0. Il Milan dovrà fare i conti con un Cagliari arrabbiato e voglioso di fare punti, ma il Diavolo non può più permettersi di commettere errori. Andiamo a scoprire su cosa si è concentrato quest'oggi il tecnico.

IL REPORT DELL'ALLENAMENTO 

Il programma di lunedì prevedeva un doppio allenamento per i rossoneri. Il primo è stato diretto da Luigi Riccio, vice di Rino Gattuso che non ha potuto presenziare perché impegnato in Lega, dove c'è stato un incontro informativo tra arbitri e allenatori.

MATTINA DI TEST
Attivazione muscolare in palestra per tutti i giocatori, che al termine sono usciti sul campo - divisi in gruppi - e hanno svolto una serie di test fisici di tipo aerobico.

POMERIGGIO CAMPO E PALLONE
Dopo pranzo la rosa è tornata al lavoro poco prima delle 15.00, nel frattempo il Mister è rientrato a Milanello per dirigere la sessione pomeridiana. Inizio in palestra per il riscaldamento, poi sul campo per una fase tecnica, sempre divisi in gruppi, basata su passaggi veloci intervallati da test atletici. Al termine si è giocata una partitella ad alta intensità a porte piccole. L’allenamento è proseguito con 2 squadre impegnate in un'esercitazione sul possesso palla a tutto campo.