Milan, Gattuso ha una missione: avere Calhanoglu al top entro un mese

Anche contro il Cagliari il giocatore turco verrà schierato da attaccante esterno di sinistra

Milan, Gattuso ha una missione: avere Calhanoglu al top entro un mese
acmilan.com

Ormai Rino Gattuso è sulla panchina del Milan da qualche mese e ci sono alcuni giocatori che hanno beneficiato maggiormente del nuovo allenatore rossonero.

Uno di questi è sicuramente Hakan Calhanoglu costretto a recuperare da un fastidioso problema muscolare prima di entrare a pieno regime. Sotto la gestione Vincenzo Montella, il turco ha portato prestazioni deludenti ed è finito in panchina parecchie volte. Ma, da quando è arrivato l'ex allenatore della Primavera milanista, il fantasista è apparso in netta crescita, tanto da aver conquistato un posto da titolare da attaccante esterno di sinistra. La svolta è arrivata nel derby di Coppa Italia contro l’Inter a San Siro, nel quale Calhanoglu ha messo in mostra buona parte delle sue qualità.

Come ha sottolineato la Gazzetta dello Sport in edicola quest'oggi, Gattuso ha grandi aspettative nei suoi confronti ed Hakan Calhanoglu è uno degli obiettivi per la seconda parte di stagione. Infatti l'allenatore del Milan vuole che il turco sia uno dei principali protagonisti dei prossimi mesi, facendolo diventare un perno fisso della propria squadra. Dopo il derby con i neroazzurri, il fantasista ha trovato anche il primo gol (decisivo) contro la Fiorentina a Firenze, risultando tra i migliori in campo nelle ultime uscite.

L'ex Bayer Leverkusen è ancora fuori forma, ma Gattuso spera di recuperarlo entro la fine di gennaio. Sicuramente Calhanoglu sarà uno dei titolari nella trasferta insidiosa contro il Cagliari di domenica alle 18.00. Nell'ormai consolidato 4-3-3, il turco si posizionerà sulla sinistra nel tridente, con alle spalle Bonaventura con il quale deve ancora trovare la giusta sintonia.

Dopo la campagna faraonica della scorsa sessione di mercato, il Milan, in questa finestra invernale, non comprerà altri giocatori. I dirigenti, Gattuso e tutti i tifosi sperano nell'esplosione completa di Calhanoglu.