Milan, verso il Cagliari: Kalinic favorito in attacco

Gattuso è intenzionato a confermare la sua formazione "classica" contro il Cagliari..

Milan, verso il Cagliari: Kalinic favorito in attacco
Milan, verso il Cagliari: Kalinic favorito in attacco - acmilan

Domani pomeriggio il Milan sarà impegnato nella insidiosa trasferta di Cagliari, nel match valido per la seconda giornata di ritorno di Serie A.  I rossoneri hanno la voglia di ritornare dalla Sardegna con una bella vittoria perchè l'obiettivo di Gattuso è chiaro ovvero dar vita ad una rimonta significativa in campionato, nonostante le distanze quasi incolmabili per la zona Champions League. Ma l'attuale tecnico del Milan è sempre stato un lottatore, quel giocatore che ci credeva fino alla fine, ha senza dubbio trasferito questa carica anche alla sua rosa. 

Soprattutto perchè da domani fino al 4 marzo (giorno del derby con l’Inter ndr) i rossoneri saranno impegnati in un lungo tour de force: il calendario dei milanisti propone undici partite. Quarantatré giorni in apnea tra campionato, Europa League e Coppa Italia.

LE ULTIME DA MILANELLO

Come hanno sottolineato i colleghi della Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina, anche ieri mister Gattuso ha sperimentato diverse soluzioni, provando a ruotare i suoi calciatori, tenendoli così tutti sulla corda, come ad esempio Silva e Kalinic - in ballottaggio. Suso e Calhanoglu troveranno posto nel tridente offensivo a sostegno di uno tra il croato e il portoghese, chiamati entrambi a convincere e a trovare tanti gol in più. Invece, il turco è un ragazzo che finora ha deluso, ma il tecnico rossonero sta cercando di recuperarlo. In mezzo al campo, confermati Kessie e Bonaventura da mezzali, mentre davanti alla difesa ci sarà Lucas Biglia. Infine, proprio nel reparto arretrato, la coppia di centrali sarà ancora una volta quella composta da Bonucci e Romagnoli, mentre a destra Abate dovrebbe essere preferito a Calabria e a sinistra il solito Rodriguez.

Gattuso ha fatto diversi esperimenti in queste settimane, ma la sensazione è che alla fine confermerà questa formazione. 

MILAN (4-3-3): Donnarumma, Abate, Bonucci, Romagnoli e Rodriguez; Kessie, Biglia e Bonaventura; Suso, Kalinic e Calhanoglu. Allenatore: G. Gattuso