Il Milan e la sua base solida: ecco gli 8 fedelissimi di Gattuso

Ora i rossoneri hanno raggiunto una precisa identità.

Il Milan e la sua base solida: ecco gli 8 fedelissimi di Gattuso
Milan Twitter

Il Milan è in netta crescita ed il merito è di Gattuso che sta faticosamente riportando i rossoneri sulla retta via. Ecco da dove parte la rivoluzione che ha dato nuova linfa alla squadra.

GATTUSO E I SUOI OTTO TITOLARI

Gattuso ha dato un modulo, il 4-3-3, ha ridato al gruppo la voglia di lottare su ogni pallone. Sono cresciuti i singoli, che stanno dando qualcosa in più a questa squadra. In particolare il tecnico del Milan si sta affidando sempre agli stessi giocatori, così da dare certezze alla rosa su cui poggiare la sua costruzione tattica. Otto per l'esattezza, come ha sottolineato la Gazzetta dello Sport in edicola quest'oggi, al contrario di Montella, accusato nei mesi scorsi di eccessive "rivoluzioni".

I giocatori che Gattuso ha messo quasi sempre in campo sono Donnarumma, Bonucci, Romagnoli, Kessie, Biglia, Bonaventura, Suso e Calhanoglu. Ci sono ancora alcune posizioni prive di un vero e proprio titolare: in attacco Cutrone, Kalinic e André Silva si stanno alternando nelle varie competizioni, stessa cosa sulle fasce con Ricardo Rodriguez, Abate e Calabria che si stanno dando il cambio con buoni risultati. 

Nelle prossime settimane il Milan è atteso da tante partite e chi ha giocato meno in questi mesi non si dovrà preoccupare, Gattuso ha intenzione di far ruotare tutti gli uomini a sua disposizione: se i rossoneri  vorranno arrivare in fondo in Europa e in Coppa Italia e recuperare punti in campionato c'è bisogno di tutti.