Behrami pensa al Napoli e spera: "Non rifiuterei mai se De Laurentiis chiamasse"

Il mediano svizzero ha lasciato Napoli tra tanti rimpianti e molti ricordi positivi e dopo una stagione in chiaroscuro all'Amburgo, ripensa all'esperienza partenopea, con un'apertura ad un clamoroso ritorno.

Behrami pensa al Napoli e spera: "Non rifiuterei mai se De Laurentiis chiamasse"
Behrami pensa al Napoli e spera: "Non rifiuterei mai se De Laurentiis chiamasse"

Il Napoli operaio riparte da Maurizio Sarri. L'allenatore empolese sta pensando alla nascita della sua nuova creatura e pensa ai giocatori che potrebbero rispecchiare appieno l'anima guerriera, ma anche nobile del suo Empoli. Uno degli operai migliori visti in queste stagioni passare da Napoli è, senza alcun dubbio, Valon Behrami, centrocampista svizzero che era parte fondamentale del Napoli di Mazzarri, che però ha dovuto lasciare il capoluogo campano dopo alcuni diverbi con Rafa Benitez.

Una volta andato via, l'elvetico ha vissuto all'Amburgo una stagione con più bassi che alti, dovuti in parte ad una situazione ambientale e professionale non del tutto idilliaca. Fatto sta che Behrami e l'Amburgo potrebbero già dirsi addio dopo una stagione e quello del mediano ex Fiorentina e West Ham torna d'attualità, come detto, per il Napoli di Sarri che sta nascendo. 

Intervistato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, l'ex centrocampista partenopeo ha così parlato: "Non c'è niente in questo momento su un mio ritorno al Napoli. Vengo da una stagione molto difficile, ho ancora due anni di contratto con l'Amburgo e nelle prossime settimane ci sederemo e cercheremo di confrontarci con la società. C'è da capire quali sono le mie idee e quelle della società". 

Quando uno straniero viene al Sud piange due volte, quando arriva e quando va via. La celeberrima frase del film Benvenuti al Sud richiama, così come per Reina, la nostalgia canaglia della terra partenopea anche in Behrami, che tornerebbe di corsa in Campania: "Ad una telefonata di De Laurentiis non penso saprei dire di no. In quel caso ragionerei con il cuore, sarebbe davvero difficile dire di no al Napoli. Ritorno di Reina? Credo che potrebbe concretizzarsi, anche se bisogna capire bene cosa vorrà fare il suo allenatore".

Poi la frase più significativa: "Napoli ci è rimasta nel cuore, stasera ad esempio arriverà mia moglie che torna in vacanza. E' una città speciale, ti prende. Ne abbiamo parlato tutto l'anno anche in Germania sia io che Reina, abbiamo stretto dei legami che mai avevamo stretto altrove". 

Napoli-Behrami, un matrimonio che potrebbe ricomporsi dopo un anno di addio.