Napoli, assalto a Darmian

La società azzurra potrebbe offrire al Torino svariate contropartite tecniche gradite ai granata. Sul piatto oltre al cash potrebbero finirci Zapata, El Kaddouri e uno tra Gargano e Jorginho. Affare difficile, ma il Napoli ci prova.

Napoli, assalto a Darmian
Napoli, assalto a Darmian

Un obiettivo mai del tutto accantonato, un sogno in un cassetto mai chiuso. Già nel mese di gennaio si parlava di Matteo Darmian come uno dei candidati al ruolo di terzino del Napoli. Qualche mese dopo, torna d'attualità l'assalto che il sodalizio partenopeo starebbe mettendo in atto per arrivare all'esterno scuola Milan. Tuttavia, lo scarso appeal che la squadra azzurra potrebbe riscontrare nel terzino ambito da mezza Europa, sembra compromettere e non poco l'affare. 

Il Napoli dal suo canto però proverà a mettere sul piatto tutte le chance per arrivare al nativo di Legnano. Napoli e Torino sono molto attive sul fronte regista ed è risaputo che la corsa per arrivare ad ottenere il cartellino di Mirko Valdifiori è a due tra granata e partenopei. Questi ultimi sembrano però avvantaggiati grazie all'arrivo in Campania di Maurizio Sarri, con la società di Cairo che dovrebbe masticare amaro. 

Discorsi che però s'infittiscono tra le due società, da sempre in buoni rapporti per l'affare El Kaddouri. Il marocchino potrebbe essere la prima pedina di scambio che i campani potrebbero sfruttare per far dimezzare il prezzo di Darmian (valutato lautamente attorno ai 18 milioni da Cairo). Il riscatto del trequartista ex Brescia è uno dei temi caldi del mercato del Toro, con il Napoli che ha fissato intorno ai 5 milioni il prezzo del suo cartellino. 

Altri pezzi pregiati in uscita da Castelvolturno potrebbero essere Gargano e Jorginho, potenzialmente perfetti per il centrocampo di Ventura sia come interno destro di rottura che come playmaker davanti alla difesa. L'intreccio Napoli-Valdifiori potrebbe liberare il regista italo-brasiliano ex Verona, che potrebbe essere in vantaggio rispetto all'uruguagio nelle preferenze della società granata. 

Infine Zapata. Il Napoli non sembra essere intenzionato a cedere il centravanti colombiano ed un'eventuale partenza di Higuain potrebbe essere la condizione principale per far esplodere il mammone che chiede sempre più spazio. 

La necessità tuttavia di coprire un ruolo fondamentale nel gioco di mister Sarri potrebbe spingere il Napoli a spingere sull'acceleratore e puntare forte ad uno dei migliori terzini d'Italia. El Kaddouri, Jorginho, Zapata ed anche un conguaglio economico potrebbero far vacillare le resistenze di Cairo. Darmian a Napoli, sogno o realtà?