Napoli: il punto sul mercato in uscita

Facciamo il punto della situazione dei giocatori più vicini alla cessione, analizzando anche i giocatori attualmente in comproprietà con altre squadre.

Napoli: il punto sul mercato in uscita
Mercato Napoli: il mercato in uscita

Non solo in entrata, il Napoli dopo aver ufficializzato Valdifiori e Reina, lavora anche nel marcato in uscita. Zapata, Jorginho e Andújar, attualmente nella rosa azzurra, hanno il futuro incerto, con gli ultimi due ancora in comproprietà con Hellas Verona e Catania rispettivamente. Parlando sempre dalle comproprietà sempre più vicine alla data di scadenza, oggi la società azzurra ha avuto un incontro con il Crotone, dove si è parlato di Dezi, Maiello e Luperto.

Iniziando da Dúvan Zapata, il gigante attaccante colombiano è sempre più vicino alla cessione. Torino e Udinese sono in pole, col Sassuolo interessato. Il Napoli vorrebbe includere il prestito di Dúvan nell'affare che porterebbe a Darmian, che rimane uno degli obiettivi principali del club di Aurelio De Laurentiis. L’agente del giocatore negli ultimi giorni ha aperto la porta alla cessione: “Per Duvan è giunto il momento di lasciare Napoli. Ci sono stati contatti concreti con quattro o cinque squadre, non solo dall'Italia ma anche da Germania e Spagna. Adesso aspettiamo di parlare con il club per poter andare avanti. La soluzione migliore sarebbe un prestito con diritto di riscatto anche perché nessun club accetterebbe di dare spazio al giocatore senza avere la possibilità di acquistarlo”.

Su Jorginho, invece, c’è da risolvere gli ultimi dettagli col Verona. Il Napoli con grande probabilità riscatterà il resto del cartellino del calciatore – valutato intorno ai 2,5/3,5 milioni di euro – ma non è detto che il giocatore rimanga nella rosa di Maurizio Sarri. Resta dunque il rischio che si possa andare alle buste. Anche il Torino è interessato nel calciatore, e, così come Zapata, potrebbe essere incluso nel affare Darmian. 

Su Andújar invece, l’intenzione del Napoli è chiara: il club azzurro lo riscatterà dal Catania per poi cederlo definitivamente. Il portiere, attualmente in viaggio con l’Argentina in Copa America ha tanti pretendenti in sudamerica, soprattutto in patria.

Oggi c’è stato, infine, un incontro col Crotone. La società azzurra deve risolvere con la società calabra la comproprietà di due giocatori: Maiello e Dezi. Riguardo Maiello, l’affare si è concluso oggi, e il Crotone ha riscattato il calciatore, versando 80 mila euro al Napoli. Su Dezi invece, non si è deciso niente ancora. Nonostante ciò, pare che il Napoli non sia interessato, anche in questo caso, a mantenere in calciatore a libro paga.  Probabile, quindi, che si trovi un accordo col club rossoblù, evitando così le buste. Si è parlato anche di Luperto: il giovane difensore centrale, attualmente in comproprietà col Lecce, e che tra l’altro ha fatto pure il debuto nella prima squadra del Napoli, verrà riscattato dal club azzurro che successivamente lo girerà in prestito, con il Crotone che si è fatto subito avanti.