Napoli: un Pipita da 95 milioni

La società azzurra ha fatto sapere, tramite una nota emessa dalla emittente radiofonica Ufficiale del Calcio Napoli, che sul contratto di Gonzalo Higuain pende una clausola rescissoria da 94.7 milioni di Euro. Una notizia che scuote il mercato, mettendo dei paletti ben precisi sull'eventuale cessione dell'argentino.

Napoli: un Pipita da 95 milioni
Napoli: un Pipita da 95 milioni

95 milioni di euro. Questo il valore, secondo il Napoli, di Gonzalo Higuain. Un dato esatto, certo, che quantifica, attraverso la clausola rescissoria apposta sul contratto dell'attaccante prelevato due anni fa dal Real Madrid, la cifra che eventuali pretendenti dovranno sborsare per portarsi a casa il Pipita. 

Un segnale di forza da parte della società del presidente De Laurentiis, che mette così a tacere le innumerevoli voci che volevano l'attaccante dell'Albiceleste vicino a vestire le maglie di Manchester, sponda United e poi City, Chelsea, prima che arrivasse l'ufficialità di Falcao e Paris Saint Germain, qualora dovessero andare via Cavani ed Ibrahimovic. Ma soprattutto tende a sminuire le voci che avrebbero voluto, negli ultimi giorni, il Milan di Galliani, Berlusconi e Mister Bee, intenzionato ad offrire 50 milioni per l'attaccante del Napoli. 

Servirà quasi il doppio della cifra per strappare alla società partenopea l'attaccante prelevato dalla Casa Blanca per 40 milioni circa e che in maglia azzurra ha realizzato 53 gol in 104 presenze nei due anni fin qui conclusi. Il Napoli blinda Higuain, sfiduciando chiunque a presentarsi all'ombra del Vesuvio con un assegno minore rispetto alla cifra che c'è sul contratto.

Nel frattempo Higuain pensa alla sua Argentina, con la quale domani notte si giocherà l'accesso alle semifinali della Copa America in corso di svolgimento in Cile. Il Pipita, andato a segno contro la Giamaica, sarà, a meno di clamorosi colpi di scena, l'attaccante del Napoli ancora per un altro anno.