Napoli - Andujar, l'addio è ufficiale

Ad un anno dal suo arrivo a Napoli, a parametro zero dal Catania, Mariano Andujar ripone tutti i suoi effetti nella valigia e torna in patria: sarà il nuovo portiere dell'Estudiantes.

Napoli - Andujar, l'addio è ufficiale
Napoli - Andujar, l'addio è ufficiale

Stavolta è tutto fatto e come annuncia il profilo Twitter del Napoli, Mariano Andujar è stato ceduto in prestito all'Estudiantes di La Plata. Risolti anche gli ultimi dettagli burocratici, che nelle ultime ore sembravano poter far saltare una trattativa che da tempo era in procinto di chiudersi. Questo il breve comunicato pubblicato dalla società azzurra sul suo sito ufficiale: "Il Napoli ufficializza la cessione di Mariano Andujar in prestito al Club argentino dell'Estudiantes de La Plata".

Nelle ultime ore, tramite i propri canali telematici, il club argentino aveva comunicato che non erano stati inviati i documenti adatti da parte della società partenopea tali da rendere ufficiale e definitiva la trattativa. Una gaffe che sembrava richiamare quella di Soriano dell'ultimo giorno di mercato, che però stavolta non ha ostacolato la chiusura della trattativa ma solo ritardato di qualche minuto i tempi. Andujar passerà in prestito con diritto di riscatto, con un conguaglio che dovrebbe aggirarsi attorno al milione di euro, alla squadra che occupa l'ottavo posto della classifica della Primera Division.

E' durata soltanto una stagione la parentesi napoletana dell'ex portiere del Catania, arrivato in Campania a parametro zero. Arrivato inizialmente come secondo di Rafael, è diventato titolare a seguito delle sciagurate prestazioni del brasiliano, e nella seconda metà di stagione aveva anche ottenuto discreti risultati permettendo al Napoli di consolidarsi in terza posizione e di passare il turno in Coppa Italia. Tuttavia, il calo di rendimento della squadra intera, ha influito anche sulle sue prestazioni, che ne hanno pregiudicato il rinnovo e fatto sì che la società si riaffidasse ad un portiere di maggiore affidamento. 

Finito ai margini del progetto Sarri, addirittura dietro a Gabriel e Rafael, Andujar ha preferito fare le valigie e tornare in patria, dove lo aspetta un ruolo da titolare all'Estudiantes.